Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Animali - L'iniziativa è curata dalla provincia di Viterbo e punta a incrementare la popolazione della specie nel Lazio

Life Lanner, domani la presentazione del progetto per salvare il falco lanario

Condividi la notizia:

Ronciglione - Il falco lanario Lea

Ronciglione – Un falco lanario

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Giovedì 24 settembre 2020 alle 10,30, avrà inizio il webinar di presentazione del progetto Life Lanner* (Life18 Nat/It/000720) – Azioni urgenti per la conservazione del falco lanario. Un progetto europeo a cui la provincia di Viterbo partecipa in qualità di partner con due delle tre aree protette di cui è ente gestore (le riserve naturali di Tuscania e di Monte Casoli di Bomarzo).

Il progetto europeo Life Lanner* si prefigge di incrementare la piccola popolazione di falco lanario nel Lazio tramite il rilascio di esemplari in natura e la ricostituzione di habitat idonei alla loro sopravvivenza. La specie è molto rara sul territorio europeo e, di conseguenza, legalmente protetta.

Questo è uno dei tanti progetti Life che in Europa vengono finanziati per la conservazione degli habitat, delle specie e della biodiversità, uno degli obiettivi per lo sviluppo sostenibile individuati nell’Agenda 2030. La partnership tra enti pubblici e privati, nazionali ed internazionali, è uno degli strumenti fondamentali per la buona riuscita del progetto e di tutte le azioni che si stanno mettendo in atto per la conservazione di questa specie animale.

Il webinar rientra anche tra gli eventi del Festival dello sviluppo sostenibile 2020 promosso dall’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile – Asvis, a cui aderisce l’Unione province italiane – Upi.

Il webinar sarà svolto in modalità teleconferenza su idonea piattaforma e contestuale diretta streaming. La partecipazione sarà libera e gratuita, previa registrazione.

Provincia di Viterbo


Condividi la notizia:
23 settembre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR