Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Napoli - Un 41enne è stato denunciato dalla polizia

Positivo al Coronavirus non rispetta la quarantena ed esce di casa

Condividi la notizia:

Polizia

Polizia

 

Acerra - 51enne arrestato per detenzione di arma da sparo e produzione di sostanza stupefacente

Acerra – 51enne arrestato per detenzione di arma da sparo e produzione di sostanza stupefacente

 

Acerra - 51enne arrestato per detenzione di arma da sparo e produzione di sostanza stupefacente

Acerra – 51enne arrestato per detenzione di arma da sparo e produzione di sostanza stupefacente

Napoli – E’ positivo al Coronavirus ma non rispetta la quarantena, denunciato 41enne. 

E’ scattata la denuncia per un 41enne di Napoli. L’uomo avrebbe dovuto essere in isolamento domiciliare perché positivo al Covid19 e invece si è allontanato da casa. Ad accorgersene sono stati gli agenti del commissariato Vicaria-Mercato durante un controllo sul territorio.

“Ieri pomeriggio gli agenti del commissariato Vicaria-Mercato – si legge nella nota della questura – durante il servizio di controllo del territorio, mentre transitavano in via Carbonara hanno controllato un uomo e hanno accertato che, nonostante fosse sottoposto al regime di isolamento domiciliare perché positivo al Covid19, si era allontanato da casa”.

Nella nota si aggiunge che “l’uomo, un 41enne napoletano, è stato denunciato per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità”.

Ieri pomeriggio, 11 settembre, è stato anche arrestato un 51enne ad Acerra. Deve rispondere di detenzione di arma comune da sparo e produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. 

“Gli agenti del commissariato di Acerra – si legge in una nota della questura – hanno effettuato un controllo in via Frassitelli ad Acerra nell’abitazione di un uomo in cui hanno rinvenuto un fucile calibro 12 completo di due cartucce e 161 cartucce dello stesso calibro, una bustina contenente marijuana per un peso di 400 grammi e, nel terreno adiacente allo stabile, tre piante della stessa sostanza alte circa 150cm, di cui due già in fase di essiccazione, del peso complessivo di circa 6,5 kg”. 

 


Condividi la notizia:
12 settembre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR