Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Spoleto - È stata trafugata l'ampolla che contiene alcune gocce del sangue di Wojtyła

Rubate le reliquie di Giovanni Paolo II

Condividi la notizia:

San Giovanni Paolo II

San Giovanni Paolo II

Spoleto – Sono state trafugate le reliquie di Giovanni Paolo II, che erano custodite nella cappella del Crocifisso nel duomo di Spoleto.

Ad accorgersene è stata una sacrestana al momento della chiusura del duomo e la notizia è stata divulgata da Vatican news. All’interno della cappella era custodita un’ampolla che conteneva alcune gocce del sangue di papa Giovanni Paolo II, donata nel 2016 dall’arcivescovo di Cracovia.

“Un atto grave che ferisce la sensibilità e la devozione di tante persone – ha dichiarato monsignor Renato Boccardo, arcivescovo di Spoleto-Norcia -. Voglio sperare che si tratti di un atto di superficialità, non con l’intenzione di offendere la sensibilità dei fedeli. Voglio sperare altresì che questo gesto sconsiderato non sia stato compiuto a fini di lucro”.

Sono in corso le indagini dei Carabinieri, che stanno analizzando i filmati delle telecamere di videosorveglianza.


Condividi la notizia:
24 settembre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR