Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sutri - Torna dal 17 al 20 settembre la fiera dell’editoria promossa dal Cubo festival

Veronesi, Bonaccorti e Rapino tra gli ospiti di “Un borgo di libri”

Condividi la notizia:

I cubi del Cubo festival

I cubi del Cubo festival

Sutri – Riceviamo e pubblichiamo – Torna dal 17 al 20 settembre nel borgo di Sutri la fiera del libro e dell’editoria promossa dal Cubo festival.

Tra gli ospiti Vittorio Sgarbi, Aurelio Picca, Luca Ricci, il vincitore del Premio Strega Sandro Veronesi, Remo Rapino, premio Campiello 2020, Enrica Bonaccorti, Giampaolo Sodano, Emanuele Trevi, Giovanni Moro, Roberto Ippolito, Elena Bonelli e tanti altri.

Un borgo di libri – Fiera del libro e dell’editoria, giunta alla quarta edizione e unica fiera letteraria in provincia di Viterbo, si trasferisce da Ronciglione a Sutri dal 17 al 20 settembre 2020 nello splendido scenario del Borgo Sutri sul percorso che va dall’antico lavatoio a piazza dell’Oca.

Dopo il grande successo delle edizioni precedenti il Cubo festival anche per il 2020 ripropone il festival letterario ma questa volta a Sutri. Anche quest’anno oltre alla fiera del libro e dell’editoria, cui hanno aderito decine di case editrici doppiando le presenze dell’anno 2019, il festival proporrà incontri con i grandi autori italiani e i giovani emergenti.

Nel borgo di Sutri in quei giorni nascerà un piccolo villaggio editoriale, dove sarà dato spazio alle novità editoriali del 2020. Le case editrici presenti alla fiera proporranno i testi dei loro autori che spaziano dalla letteratura, alla saggistica e alla scienza.

Oltre agli espositori saranno realizzate mostre permanenti nel borgo. Anche quest’anno il festival darà un importante spazio alle edizioni per bambini con incontri con autori e laboratori didattici nelle mattinate del 19 e 20 settembre.

Tra gli ospiti in programma Vittorio Sgarbi, Aurelio Picca, Luca Ricci, il vincitore del Premio Strega Sandro Veronesi, Remo Rapino, premio Campiello 2020, Enrica Bonaccorti, Giampaolo Sodano, Emanuele Trevi, Roberto Ippolito, Giorgio Nisini, Fabio Stasi, Marco Frittella, Giovanni Moro, Tea Ranno, Francesco Randazzo, Giammarco Casani, Sabrina Giannini.

Alcuni tra i più importanti nomi della cultura e della letteratura contemporanea, così come decine di scrittori e case editrici, da Bompiani a Marsilio, da La Nave di Teseo a Einaudi, che sono tra gli espositori, popoleranno l’anima di Sutri, dal 17 al 20 settembre per “Un Borgo di libri. Fiera del libro e dell’editoria”.

La kermesse, organizzata dall’associazione Arca in collaborazione con il Comune di Sutri e la Fondazione Carivit, porterà nell’antichissima città, ormai punto di riferimento del panorama artistico e culturale italiano, oltre trenta presentazioni di libri ed importanti momenti di dibattito – come quello che il 18 settembre, dalle 20 a palazzo Doebbing, vedrà Vittorio Sgarbi, Sandro Veronesi, vincitore del Premio Strega 2020, Remo Rapino, vincitore del Premio Campiello 2020, Emanuele Trevi e Giampaolo Sodano, che modera l’incontro, confrontarsi sulla figura e sulle visioni di Pier Paolo Pasolini in “Incontri con Pier Paolo Pasolini, ricordi e suggestioni” e, successivamente, alla presentazione del Diario della Capra (Baldini + Castoldi) di Vittorio Sgarbi -. Da Giulia Farnese a Dante, dal destino e dal ruolo degli uomini nell’era della globalizzazione sfrenata e snaturante, a Ungaretti e Mina, fino al diario della quarantena e alla medicina etrusca. Tanti i temi che verranno affrontati nella quattro giorni di “Un borgo di libri”, che oltre ai libri proporrà nei quattro giorni dei momenti musicali con il concerto degli Anomanouche Gipsy Quartet e la performance di Giammarco Casani e Stefano Cianti.

Oltre alla fiera e alle presentazioni delle novità editoriali il festival nelle 4 giornate organizza anche delle mostre sul percorso della fiera dove esporranno: Stefano Cianti, Solveig Cogliani, Giacomo Falcinelli, Remo Luciani, Giuseppe Mannino, Paola Sanna, Rosanna Chiani, Roberto Caruso, Luciano Marcatili e i fotografi di Manikomio Fotografico.

L’ingresso a tutte le manifestazioni sarà totalmente gratuito grazie al contributo d’importanti sponsor privati come Unicoop Tirreno e Dea Nocciola e agli enti Comune di Sutri e Fondazione Carivit sponsor ufficiale.

Gli orari della fiera saranno il giovedì e venerdì dalle 16 alle 23, mentre il sabato e la domenica dalle 10,30 alle 13 la mattina e dalle 16,30 alle 23 il pomeriggio. Un particolare ringraziamento oltre che al sindaco Vittorio Sgarbi e al vice Lillo di Mauro va all’assessore Giulia Cacchiarelli per l’attenta collaborazione e all’architetto Pietro Lateano.

Per info e programma completo si consiglia di visitare la pagina facebook/cubofestival. Per info e prenotazioni per partecipare agli incontri contattare il 393/9373586‬.

Cubo festival


Condividi la notizia:
15 settembre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR