Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Comune - Le assessore Mancini (Sviluppo economico) e Salcini (Agricoltura) rilanciano il provvedimento della regione

“Bonus Lazio km 0, sostegno ai ristoratori e alla filiera agroalimentare”

Condividi la notizia:

Ludovica Salcini e Alessia Mancini

Ludovica Salcini e Alessia Mancini

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Bonus Lazio Km0: incentivi ai ristoratori per l’acquisto di prodotti agroalimentari laziali. A rilanciare e promuovere l’iniziativa della Regione Lazio sono gli assessori Ludovica Salcini (agricoltura) e Alessia Mancini (attività produttive e sviluppo economico).

“Si tratta di un bando che destina 10 milioni di euro al settore Ho.Re.Ca, ovvero della ristorazione, per l’acquisto di prodotti agroalimentari del Lazio. Verrà concesso un contributo a fondo perduto, sotto forma di voucher, pari al 30% della spesa effettuata per l’acquisto di prodotti DO (Denominazione di Origine), IG (Indicazione Geografica) e PAT (Prodotti Agroalimentari Tradizionali) del territorio laziale: l’obiettivo è quello di promuovere misure di aiuto che consentano la ripresa delle attività sul territorio.

L’importo del contributo, che sarà ricevuto a fronte di una fattura già quietanzata per l’acquisto dei prodotti indicati dal bando, varia da un minimo di 500 euro – a fronte di una spesa ammissibile di almeno 1.667 euro – a un massimo di 5.000 euro – per una spesa ammissibile pari ad almeno 16.667 euro.

Potranno partecipare al bando, per cui saranno garantite procedure semplificate e tempestive, gli operatori della ristorazione che esercitano attività primaria o secondaria nel Lazio iscritta ai seguenti codici ATECO: ristorazione con somministrazione (cod. 56.10.11); attività di ristorazione connesse alle aziende agricole (cod. 56.10.12); ristorazione su treni e navi (cod. 56.10.50); catering per eventi, banqueting (cod. 56.21.00). Un sostegno per i ristoratori che interessa anche tutta la filiera agroalimentare – hanno aggiunto Salcini e Mancini -. Ci rivolgiamo pertanto anche alle associazioni di categoria dell’intero comparto affinché tale opportunità possa essere promossa il più capillarmente possibile.

Il bando sarà online dal prossimo 20 ottobre sul sito della Regione Lazio. Dalla stessa data sarà possibile inoltrare le domande, con le modalità indicate nel bando regionale”. Per maggiori informazioni: https://bit.ly/3lQrk2e .

Amministrazione comunale di Viterbo


“Sconto” del 30% ai ristoranti che acquistano prodotti del Lazio


Condividi la notizia:
17 ottobre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR