Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Parigi - In Francia a partire da oggi saranno chiusi ristoranti, bar e “negozi non essenziali”, ma resteranno aperte le scuole

Chilometri di code per scappare dalle grandi città, la fuga prima del lockdown

Condividi la notizia:

Parigi - Chilometri di code per scappare dalle grandi città, la fuga prima del lockdown

Parigi – Chilometri di code per scappare dalle grandi città, la fuga prima del lockdown

Parigi – Auto incolonnate lungo le principali arterie automobilistiche. Chilometri di code.

Dopo l’annuncio del presidente francese di nuove chiusure, molti francesi si sono messi in macchina per raggiungere seconde case in campagna o parenti.

Lunghe file a Parigi, ma anche in molte altre grandi città, tra cui anche Bordeaux e Lione.

In Francia a partire da oggi saranno chiusi ristoranti, bar e “negozi non essenziali”, ma resteranno aperte le scuole. “Dobbiamo dare un colpo di freno brutale ai contagi altrimenti per metà novembre i nostri ospedali saranno saturi – ha spiegato il presidente francese Macron – la mia responsabilità è proteggere tutti i francesi al di là della difficoltà delle decisioni da prendere”.


Condividi la notizia:
30 ottobre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR