- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

Contagiati dopo una cena

Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]

Il Team operativo Coronavirus dell'Asl di Viterbo [3]

Il Team operativo Coronavirus dell’Asl di Viterbo

Viterbo – (r.s.) – Coronavirus, casi in aumento nella Tuscia. Ieri, venerdì 2 ottobre, la Asl di Viterbo ne ha accertati altri otto che portano il totale a 661. Gli attualmente positivi diventano 119, nove dei quali sono ricoverati: sette a Belcolle e due in altre strutture sanitarie.

Gli ultimi contagi sono stati registrati a Nepi (tre), a Civita Castellana e Viterbo (due in entrambi i comuni) e a Ronciglione (uno).

I tre di Nepi “hanno partecipato – fa sapere il sindaco Franco Vita – con altri non di Nepi a una cena a Campagnano di Roma”. Tra i positivi c’è anche un dipendente comunale ed è per questo che il municipio è stato chiuso. “Il soggetto, in servizio al terzo piano del palazzo, ha scarsi contatti con i cittadini – rassicura il Vita – per il servizio a cui è addetto”.

Ancora un caso invece a Ronciglione. “È collegato – fa sapere il sindaco Mario Mengoni – a un caso annunciato precedentemente. La persona presenta lievi sintomi e sta trascorrendo la convalescenza nella propria abitazione”.

Nessun guarito nelle ultime 24 ore, per cui il totale resta fermo a 514. Chi è in quarantena torna a superare le 400 unità: sono 404. Mentre in 5mila 522 hanno concluso il periodo di isolamento. Finora sono stati fatti 29mila 505 tamponi, 348 solo ieri.

Nel territorio della Asl Roma 4 continua a essere alto il numero delle infezioni registrate in un unico giorno. Venerdì ne sono state accertate altre diciotto: quattro a Fiano, tre a Cerveteri, due a Ladispoli e a Mazzano e poi ad Anguillara, Bracciano, Campagnano, Castelnuovo, Civitavecchia, Civitella e Rignano.

Due invece le negativizzazioni (rispettivamente a Cerveteri e Civitavecchia), per un totale di 988. I contagi in corso schizzano a 216.

In Sabina dieci nuovi positivi. Cinque solo a Rieti (tra cui due 20enni), poi un uomo e una donna di 65 anni della Rsa Cirene di Torri in Sabina, una ragazza di 25 anni e una donna di 63 anni di Leonessa e una 71enne di Andtrodoco di rientro dalla Sardegna.

A Cittaducale invece si sono negativizzate due persone. Le infezioni attuali sono 145. In sorveglianza domiciliare ci sono 220 persone. Nelle ultime 24 ore, in quindici ne sono uscite.

In tutto il Lazio ieri l’assessore alla sanità Alessio d’Amato ha comunicato 264 casi e cinque morti. Da oggi sull’intero territorio regionale scatta l’obbligo della mascherina h24 anche all’aperto. L’ordinanza esclude i minori di sei anni, chi risulta incompatibile con l’uso dei dispositivi e per chi svolge attività motoria.


Coronavirus, i numeri della Tuscia

Casi totali: 661 (207 a Viterbo; 454 in provincia)
Attualmente positivi: 119
Guariti: 514
Morti: 28 + 1

Ricoverati: 9 (7 a Belcolle; 2 extra Asl)
In quarantena: 404
Usciti dalla quarantena: 5522

Comuni con positivi
Viterbo: 207 casi (7 morti e 162 guariti)
Montefiascone: 38 casi (3 morti e 34 guariti)
Acquapendente: 32 casi (3 morti e 19 guariti)
Tarquinia: 31 casi (1 morto e 28 guariti)
Civita Castellana: 25 casi (16 guariti)
Ronciglione: 20 casi (5 guariti)
Orte: 17 casi (11 guariti)
Vetralla: 16 casi (7 guariti)
Montalto di Castro: 10 casi (9 guariti)
Nepi: 8 casi (4 guariti)
Soriano nel Cimino: 7 casi (6 guariti)
Vitorchiano: 7 casi (6 guariti)
Bagnoregio: 6 casi (2 guariti)
Capranica: 5 casi (1 morto e 3 guariti)
Sutri: 5 casi (4 guariti)
Blera: 4 casi (3 guariti)
Graffignano: 4 casi (2 guariti)
Monterosi: 4 casi (1 guarito)
Canepina: 3 casi (2 guariti)
Villa San Giovanni in Tuscia: 3 casi (1 guarito)
Bassano in Teverina: 2 casi (1 guarito)
Caprarola: 2 casi (1 guarito)
Gallese: 2 casi (1 guarito)
Proceno: 2 casi (0 guariti)
Calcata: 1 caso (0 guariti)
Carbognano: 1 caso (0 guariti)

Comuni Covid-free
Celleno: 52 casi (9 morti e 43 guariti)
Tuscania
: 46 casi (1 morto e 45 guariti)
Marta: 12 casi (12 guariti)
Oriolo Romano:
11 casi (11 guariti)
Bolsena: 10 casi (1 morto e 9 guariti)
Bassano Romano: 8 casi (8 guariti)
Grotte di Castro: 7 casi (7 guariti)
Vignanello: 7 casi (7 guariti)
Monte Romano: 6 casi (6 guariti)
Piansano: 5 casi (5 guariti)
Capodimonte: 4 casi (4 guariti)
Gradoli: 4 casi (1 morto e 3 guariti)
Castiglione in Teverina: 3 casi (3 guariti)
Fabrica di Roma: 3 casi (3 guariti)
Faleria: 3 casi (3 guariti)
Cellere: 2 casi (2 guariti)
Corchiano: 2 casi (2 guariti)
Onano: 2 casi (2 guariti)
San Lorenzo Nuovo: 2 casi (2 guariti)
Tessennano: 2 casi (2 guariti)
Valentano: 2 casi (1 morto e 1 guarito)
Lubriano: 1 caso (1 morto)
Vasanello: 1 caso (1 guariti)
Altri
: 4 casi (4 guariti)


Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]
  • Tweet [4]
  • [1]
  • [2]