Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Ischia di Castro - Lo annuncia il sindaco Salvatore Serra: "Verranno sanificati scuole, scuolabus e uffici comunali"

“Coronavirus, disinfezione straordinaria del centro abitato”

Condividi la notizia:

Salvatore Serra

Salvatore Serra

Ischia di Castro – Riceviamo e pubblichiamo – Considerata quest’ultima settimana, che ha visto emergere casi di positività al Covid-19 nella nostra Comunità e la preoccupazione che tali notizie hanno potuto generare in una cittadinanza che dal febbraio scorso, ovvero da quando il virus è ufficialmente entrato in Italia, non aveva ancora fortunatamente sperimentato il contatto con il virus stesso tale da essere classificati come Comune Covid-Free, tengo ad informare i miei concittadini dello stato della situazione attuale e di quanto questa amministrazione si stia prodigando per fronteggiare l’emergenza dei contagi da Coronavirus in atto.

Sono grato al dottor Giovanni Chiatti direttore del Dipartimento di prevenzione della Asl di Viterbo per la disponibilità e professionalità, al dottor Ferrarini, al dottor Carai, al dottor Biancalana e al dottor Poleggi del Toc della Asl di Viterbo per la preziosa collaborazione, ai nostri medici di base dottoressa Margherita Benedetti, dottor Cicinelli Massimo e l’infermiera Martina Fersini. Grazie a nome di tutta la comunità di Ischia di Castro.

La preziosa collaborazione che si è istaurata in questi giorni con il Toc del Dipartimento di Prevenzione della Asl di Viterbo, ci ha permesso di avere la situazione dei contagi e dei relativi contatti stretti sotto controllo e costantemente aggiornata.

Ho ritenuto opportuno, con apposita ordinanza, procedere all’apertura del Centro operativo comunale, al fine di poter gestire la situazione con le risorse tecniche e professionali dei dipendenti comunali che ne fanno parte e con i quali ho garanzia che la gestione dell’emergenza avvenga in un’unica cabina di regia.

Ringrazio l’associazione di volontari della protezione civile C.B. di Ischia di Castro per il loro costante impegno serio e professionale.

In maniera progressiva stiamo instaurando con tutte le famiglie un approccio di vicinanza e di aiuto per fronteggiare le situazioni che abbisognano di collegamenti con l’esterno della quarantena, primo fra tutti l’approvvigionamento di cibi e medicinali che sia assicurato e regolare, in autonomia e/o in nostro ausilio.

Stiamo gestendo, con l’intervento della Società Econet, la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti dedicata.

Negli ultimi giorni abbiamo dovuto affrontare la sfida che ritengo in assoluto più dura, ovvero il mantenimento dell’apertura degli istituti scolastici di ogni ordine e grado nonostante i casi di contagio che progressivamente si sono allargati anche all’interno delle Scuole, con casi di positività di bambini e ragazzi.

In accordo con il dipartimento di prevenzione della Asl di Viterbo abbiamo deciso per l’interruzione delle attività didattiche esclusivamente per le classi dove si sono verificati casi di positività al Covid-19 fino a nuovo provvedimento del Dipartimento con lo scopo principale di tutelare la salute dei bambini e di prevenire ulteriori possibili contagi.

Non sarebbe stato opportuno interrompere totalmente le attività didattiche nei nostri istituti, che sono salubri e sicuri.

Nell’intento di prevenire in qualsiasi forma il contagio stiamo provvedendo alla sanificazione di tutte le nostre scuole fuori degli orari di attività didattica, nonché dello scuolabus e degli uffici comunali. Inoltre per domenica 18 ottobre è prevista anche una disinfezione straordinaria dell’intero centro abitato.

Ringrazio sentitamente i cittadini che, risultando positivi agli esami diagnostici, hanno prestato il proprio consenso alla divulgazione della propria identità al fine di ricostruire in maniera più agevole la catena dei contatti, perché hanno dato esempio di grande responsabilità nei confronti di tutta la nostra comunità e ai quali porgo i miei più cari auguri di una veloce guarigione.

Pur restando dell’idea che le preoccupazioni dei miei cittadini e soprattutto delle mamme siano attuali e ragionevoli, perché umane, credo che la migliore prevenzione al contagio da Coronavirus dipenda principalmente dall’impegno di ciascuno di noi nel rispetto della normativa che ormai tutti conosciamo; continuiamo ad adottare il distanziamento sociale, evitando tutte quelle occasioni che per natura costituiscono maggiore scambio di virus (assembramenti, feste private ecc), indossiamo la mascherina di protezione delle vie aeree e provvediamo alla disinfezione costante delle mani.

Possiamo, davvero con pochi gesti, tutelare noi e la nostra cittadinanza. Rinnovando la mia disponibilità, vi invio i miei più cari saluti.

Salvatore Serra
Sindaco di Ischia di Castro


Condividi la notizia:
17 ottobre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR