Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Economia - Oggi la prima partenza dal porto di Civitavecchia - Michael Thamm (Costa group): "Grazie al nostro programma contribuiremo alla ripresa del turismo internazionale in Italia"

Costa crociere, la nave AIDAblu torna a viaggiare con mille turisti tedeschi a settimana

di Samuele Sansonetti

Condividi la notizia:

La nave AIDAblu di Costa crociere

La nave AIDAblu di Costa crociere

La nave AIDAblu di Costa crociere torna a viaggiare

La nave AIDAblu di Costa crociere torna a viaggiare

La nave AIDAblu di Costa crociere torna a viaggiare

La nave AIDAblu di Costa crociere torna a viaggiare

La nave AIDAblu di Costa crociere

La nave AIDAblu di Costa crociere

La nave AIDAblu di Costa crociere

La nave AIDAblu di Costa crociere

Civitavecchia – La nave AIDAblu torna a salpare.

A sette mesi dal lockdown il brand tedesco Aida cruises, appartenente al gruppo Costa crociere, prova a ripartire. E lo fa dal porto di Civitavecchia.

Da oggi, infatti, l’imbarcazione partirà a cadenza settimanale per accompagnare mille turisti tedeschi lungo un itinerario interamente dedicato all’Italia. Dalla città in provincia di Roma, confinante con la Tuscia, il viaggio farà tappa a Napoli, Palermo, Catania e La Spezia, per poi tornare al porto di partenza e proseguire verso una due giorni nella Capitale. Un tour che per il momento è disponibile fino al 28 novembre.

Dopo Costa Deliziosa, Costa Diadema e Costa Smeralda, AIDAblu è la quarta nave del gruppo Costa a riprendere le crociere.

“La ripartenza di AIDAblu è una tappa significativa – spiega Michael Thamm, group Ceo di Costa group e Carnival Asia – che segna il ritorno alle crociere dopo una lunga pausa anche per il nostro brand tedesco.

Siamo molto orgogliosi che la ripartenza di Aida cruises avvenga dall’Italia, perché le nostre navi battono bandiera italiana e la nostra sede è in questo paese. Attualmente le navi da crociera stanno viaggiando solo nel Mediterraneo e in Italia: questo non sarebbe stato possibile senza il sostegno del governo e delle autorità italiane.

Grazie al programma crociere di AIDAblu contribuiremo ulteriormente alla ripresa del turismo internazionale in Italia, riportando i nostri ospiti tedeschi in una destinazione molto amata, in modo sicuro e responsabile. Consideriamo questa nave come il simbolo della solida e duratura relazione tra Italia e Germania“.

Tante le misure anti Covid-19 previste nel protocollo di viaggio. Prima dell’imbarco sia gli ospiti che l’equipaggio dovranno risultare negativi al tampone. Una volta a bordo, verranno effettuati controlli regolari della temperatura e dello stato di salute di tutti, oltre alle solite raccomandazioni sul distanziamento fisico e l’utilizzo delle mascherine. Nelle città di attracco le escursioni guidate verranno organizzate esclusivamente da Aida cruises.

Samuele Sansonetti


Condividi la notizia:
17 ottobre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR