- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

Covid, partite le indagini delle forze dell’ordine per i volantini antimascherine

Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]

Covid, volantini negazionisti distribuiti a Viterbo [3]

Covid, volantini negazionisti distribuiti a Viterbo

Covid, volantini negazionisti distribuiti a Viterbo [4]

Covid, volantini negazionisti distribuiti a Viterbo

Viterbo – Volantini negazionisti della pandemia Covid, non ci sarebbe un gruppo politico dietro alla distribuzione dei ciclostilati in giro per Viterbo. Nel frattempo sono partite le indagini da parte delle forze dell’ordine.

Ad organizzare il tutto sarebbero dei privati che si stanno accordando per partire da Viterbo e ritrovarsi a Roma alla manifestazione in programma sabato a piazza San Giovanni.

Nessun movimento o gruppo politico alle spalle. Semplicemente si tratterebbe di persone che negano la pandemia del Coronavirus e che stanno provando ad organizzarsi, apparentemente, senza avere una struttura solida e la consapevolezza di come muoversi.

Stando ad alcune testimonianze arrivate a Tusciaweb, a rispondere al numero di telefono comparso su uno dei volantini sarebbe un viterbese che sta riunendo persone della Tuscia e di Roma per poter partecipare alla manifestazione a cui – come è riportato anche su uno dei due opuscoli – parteciperanno i professori Tarro, Montanari e Gatti.

Secondo l’opinione di chi ha diffuso questi volantini, l’informazione ufficiale darebbe delle notizie distorte e allineate: ai medici sostenuti dagli “no-Covid” non verrebbe dato il giusto spazio in giornali e trasmissioni.

La mascherina, secondo queste persone, sarebbe un bavaglio e oggetto pericoloso per la respirazione, non proteggerebbe veramente dal virus e da altri virus. Come viene precisato anche su uno dei due volantini trovati in giro per Viterbo, non vengono negati i danni del virus, ma viene condannato l’allarmismo, secondo chi scrive, eccessivo.

“Il virus Covid esiste – c’è scritto – come altri virus che si sono presentati negli anni precedenti, mentre la pandemia è falsa. Un popolo impaurito è più facile da manovrare. Questo non vuol dire essere negazionisti ma consapevoli della verità”.

I volantini distribuiti in giro per Viterbo sono stati trovati nei giorni scorsi sui parabrezza delle auto sia in zona san Pietro che in via Carlo Cattaneo. Proprio vicino alle scuole.

Non sono ancora stati individuati gli autori ma sulla questione stanno indagando le forze dell’ordine.


Articoli: “La pandemia è falsa, un popolo impaurito è più facile da manovrare” [5]– Covid, volantini negazionisti distribuiti a Viterbo: “Non ci vaccineremo e non indosseremo le mascherine” [6]


Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]
  • Tweet [7]
  • [1]
  • [2]