Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Napoli - Il presidente della Campania introduce nuove restrizioni per contenere i contagi - Oggi la regione ha registrato più di mille casi

De Luca chiude le scuole fino al 30 ottobre

Condividi la notizia:

Vincenzo De Luca

Vincenzo De Luca

Napoli – Attesa a breve una nuova ordinanza del presidente della regione Campania De Luca che introduce ulteriori restrizioni per contenere i contagi da Coronavirus. 

Chiuse le scuole primarie e secondarie della regione da domani fino al 30 ottobre. Sospese in queste due settimane anche le attività didattiche e di verifica in presenza nelle università, fatta eccezione per quelle che riguardano gli studenti del primo anno.

La nuova ordinanza introduce il divieto di organizzare feste, anche quelle conseguenti a cerimonie civili o religiose, con invitati estranei al nucleo familiare convivente. Sono inoltre sospese le attività di circoli ludici e ricreativi.

Divieto di vendita con asporto dalle ore 21 per gli esercizi di ristorazione, mentre il sevizio di delivery rimane consentito senza limiti di orario.

La stretta della Campania arriva dopo il forte aumento dei contagi degli ultimi giorni. Oggi il numero di nuovi positivi al Coronavirus ha superato in Campania la soglia dei mille casi.


Condividi la notizia:
15 ottobre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR