Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Coronavirus - L'assessore regionale D'Amato (Sanità) sul fatto a Pontinia cui è seguito un blitz da parte dei carabinieri

“Festa con più di 80 persone è da irresponsabili”

Condividi la notizia:

Alessio D'Amato

Alessio D’Amato

Pontinia – “Festa a Pontinia nonostante l’ordinanza, è gesto di irresponsabilità”. Così l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato.

“È grave e da irresponsabili quanto accaduto a Pontinia (LT) nonostante l’ordinanza restrittiva. Non si possono più fare feste e assembramenti di questa portata che mettono in discussione la salute dei partecipanti e del resto della comunità. Questo è il tempo della responsabilità altrimenti non possiamo farcela contro il virus”

Lo dichiara l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato in merito ad una festa con più di 80 partecipanti a Pontinia, che ha fatto scattare un blitz dei carabinieri: “che ringrazio dell’impegno che stanno profondendo nell’attività di controllo”, conclude l’assessore.

 


Condividi la notizia:
17 ottobre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR