Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - La procura di Roma ha notificato alla donna l'avviso di conclusione delle indagini

Finge la gravidanza per tornare con l’ex, rischia il processo per stalking aggravato

Condividi la notizia:

Tribunale

Tribunale

Cronaca– Gli avrebbe mandato messaggi, lo avrebbe chiamato, si sarebbe appostata nei luoghi da lui frequentati, ma non solo. Per tornare con l’ex fidanzato, la donna gli ha detto prima di essere incinta, poi di aver partorito. Ora però rischia il processo con l’accusa di stalking aggravato.

A dare la notizia è l’Adnkronos. Secondo l’accusa, la donna più volte avrebbe finto dei malori per attirare l’attenzione dell’ex fidanzato, inducendolo ad abbandonare il posto di lavoro per andare a soccorrerla. In un’altra occasione si sarebbe invece aggrappata allo sportello e specchietto della macchina sui cui l’ex era bordo, per fermarlo. Poi le chiamate, i messaggi e gli appostamenti.

Una situazione che ha generato nell’uomo un grave e perdurante stato d’ansia oltre che di paura per la propria incolumità, tanto che l’uomo ha modificato le proprie abitudini di vita. Sempre secondo quanto riporta l’Adnkronos, per sfuggire alle morbose attenzioni della donna, l’uomo avrebbe anche cambiato la propria residenza.

Per porre fine a questa situazione, la vittima ha presentato querela sulle continue persecuzioni. La procura di Roma ha notificato alla donna l’avviso di conclusione delle indagini. Ora rischia un processo con l’accusa di stalking aggravato.


Condividi la notizia:
4 ottobre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR