Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Domani il secondo allenamento congiunto casalingo del precampionato - L'appuntamento alle 17 al Palasmargiassi

La Jvc Civita Castellana ospita il Volley team Monterotondo

Condividi la notizia:

Jvc Civita Castellana

Jvc Civita Castellana

 

Jvc Civita Castellana, Pietro Di Meo

Jvc Civita Castellana, Pietro Di Meo

Civita Castellana – Riceviamo e pubblichiamo – Prosegue la preparazione dell’Ecosantagata Jvc Civita Castellana in vista della partenza del campionato nazionale di serie B maschile, prevista per il 7 novembre.

Domani pomeriggio alle 17 la squadra di coach Beltrame ospita il Volley team Monterotondo al Palasmargiassi, per il secondo allenamento congiunto casalingo del precampionato.

Dopo le buone indicazioni arrivate nel test del memorial Mecucci contro il Tuscania, l’Ecosantagata si misura finalmente con una squadra della sua stessa categoria, che incontrerà anche durante il campionato. Il Monterotondo è una matricola, visto che l’anno scorso militava in serie C, ma ha tutte le carte in regola per ben figurare, come dimostra anche il successo per 3-1 nell’allenamento congiunto della scorsa settimana a Orte.

Il capitano dell’Ecosantagata, Pietro Di Meo, fa il punto sul precampionato rossoblù. “Stiamo andando bene – dice -. Ovviamente siamo ancora un cantiere aperto, visto che siamo una squadra composta quasi esclusivamente da nuovi acquisti, ma in palestra si lavora con entusiasmo e si sta formando un bel gruppo. La bella prova col Tuscania ci ha fatto bene per il morale, anche se avevamo già capito di avere del potenziale durante il torneo di Pineto”.

La Jvc dovrà sicuramente fare a meno di Giacomo Leoni, uscito infortunato durante il memorial Mecucci. Il palleggiatore ne avrà ancora per qualche settimana e quindi in cabina di regia della Jvc, almeno fino alla fine del precampionato, ci sarà Andrea Gemma, apparso in crescita già durante l’allenamento col Tuscania.

“L’infortunio di Leoni sulle prime ci ha condizionato – racconta Di Meo – ma abbiamo trovato la forza di reagire da gruppo, e questo è veramente importante. Gemma è un giocatore che sa il fatto suo e sono sicuro che insieme a lui, tutti uniti, sapremo fronteggiare anche l’assenza di Leoni”.

Nel frattempo, per consentire uno svolgimento più equilibrato degli allenamenti, alla prima squadra si sta aggregando anche Francesco Rita, palleggiatore della squadra giovanile che milita in serie D.

Jvc Civita Castellana


Condividi la notizia:
16 ottobre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR