Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Ripartiamo da San Pellegrino - Interviene Aldo Quadrani, presidente dell'associazione "Amici di Bagnaia"

“Il sindaco pensa al quartiere medievale mentre Bagnaia rimane un territorio di serie C”

Condividi la notizia:

Aldo Quadrani

Aldo Quadrani

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Ho letto le dichiarazioni del sindaco Giovanni Arena sulle problematiche scaturite, a seguito dell’inchiesta di Tusciaweb, sulla deturpazione di fili, tubature e cavi sulle facciate degli antichi palazzi di Viterbo e del sopralluogo fatto con i responsabili di “E-distribuzione” per trovare una soluzione degna al ripristino del nostro patrimonio architettonico.

Ho notato però con sommo dispiacere che il percorso effettuato per individuare le maggiori criticità si è svolto soltanto nel quartiere medievale di Viterbo, dimenticando con nostro grande rammarico che Bagnaia (purtroppo) fa parte del comune di Viterbo con un borgo duecentesco di grande valore che non è stato minimamente menzionato.

Torniamo a ricordare, come già è accaduto in passato, che Bagnaia non è una parte di territorio viterbese di serie C, ma ha tutte le prerogative per essere in serie A al pari di altre frazioni o quartieri di Viterbo.

Se lo ricorderà il sindaco?

Aldo Quadrani
Presidente associazione “Amici di Bagnaia”


Condividi la notizia:
17 ottobre, 2020

Ripartiamo da San Pellegrino ... Gli articoli

  1. Il cimitero di San Lazzaro tra monumenti e degrado
  2. L'arco dell'incuria, abbandonato a sè stesso e con le transenne che stanno lì da mesi
  3. Nella Spoon River cittadina ci sono testimoni preziosi e irripetibili
  4. Via delle Mole... dove per colpa del degrado la gente rischia di rompersi il collo
  5. Niente museo della macchina di santa Rosa, il centrodestra preferisce le lucine di Natale
  6. "Ecco come viene tenuto in considerazione il nostro patrimonio culturale"
  7. "Salvaguardiamo la bellezza del quartiere San Pellegrino che tutto il mondo ci invidia"
  8. Il muro a piazza San Carluccio verrà ripulito per poi mettere in sicurezza i cavi...
  9. Salviamo la Spoon River della città di Viterbo
  10. E' il tempo che abbiamo speso per la nostra città a renderla così importante...
  11. Il degrado parte dal centro storico e arriva fino alle frazioni
  12. Va in malora pure la finestra di piazza del comune da cui si sono affacciati papi e primi ministri
  13. "La questione del centro storico va risolta e i cavi elettrici deturpanti vanno sistemati..."
  14. Transennato anche il muro che rischia di cadere davanti alla stazione di porta Romana
  15. L'abbandono di via delle Caprarecce, tra buche e transenne che stanno lì da anni
  16. Viterbo-Amsterdam 1-0, a piazza San Carluccio cavi elettrici transennati
  17. "Abbiamo restaurato il ponte sul torrente Freddano per amore della nostra terra"
  18. A San Pellegrino? Facciamo un po' come cazzo ci pare...
  19. Sopralluogo di e-distribuzione nel quartiere medievale "per effettuare lavori sugli impianti"
  20. Fogne a cielo aperto a via Santa Maria delle Rose, in pieno centro storico
  21. I cavi elettrici di piazza San Carluccio stanno ancora lì... nonostante tutto
  22. Incredibile il sindaco Arena non è ad Amsterdam e afferma: "Indecorosi i cavi esterni che deturpano le facciate..."
  23. I cavi elettrici di piazza San Carluccio pendono ancora sulle teste delle persone
  24. Cavi elettrici a rischio a San Carluccio, ci mette mano il prefetto
  25. "Viterbo 'turistica' sotto il palazzo dei Papi"
  26. Ma se non riescono a togliere fili pericolosi o stappare un tombino, come fanno a guidare una città?
  27. Cavi elettrici a rischio e incuria a piazza San Carluccio
  28. I fili e l'incuria che strangolano via e piazza San Pellegrino...
  29. Ebbene sì, il sindaco e la sua giunta vivono ad Amsterdam...
  30. Ma il sindaco Arena e la sua giunta vivono ad Amsterdam?
  31. Il muro di fronte alla stazione dei treni di Porta Romana rischia di crollare
  32. "Ho pulito il marciapiedi davanti alla stazione di Porta Romana perché mi sono vergognato per come era tenuto"

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR