- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

Superati gli 800 contagi nella Tuscia: positive intere famiglie, studenti e sportivi

Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]

Coronavirus [3]

Coronavirus

Viterbo – (r.s.) – Coronavirus, venerdì nero nella Tuscia e in tutto l’Alto Lazio.

Tra Viterbo e provincia ieri, 9 ottobre, sono stati superati gli ottocento contagi accertati dall’inizio dell’emergenza. Nelle ultime 24 ore, su 369 tamponi effettuati, sono stati registrati ben 44 casi in tredici comuni: il capoluogo, Monterosi, Ronciglione e Civita Castellana i più colpiti.

Gli attualmente positivi salgono a 243, di cui 65 solo a Viterbo. Diventano diciassette i pazienti che necessitano di cure ospedaliere: quattordici sono a Belcolle e tre in una struttura sanitaria extra Asl. Tra i 44 casi di ieri, ci sono undici sintomatici e tre ricoverati.

Tre anche i guariti (a Capranica, Tarquinia e Vetralla), per un totale di 530. Schizzano a 535 le persone in isolamento domiciliare.

Sedici i nuovi casi a Viterbo città, raddoppiati in sole 24 ore. Sei invece le infezioni registrate a Monterosi, due riguardano ragazzini della scuola media di via Caduti di tutte le guerre. “Si è dovuto provvedere – spiega il sindaco Sandro Giglietti – all’evacuazione urgente dei locali al fine di contrastare ulteriori possibili contagi”. L’istituto resterà chiuso fino a martedì per la sanificazione.

A Ronciglione altri quattro positivi. Contagiata un’intera famiglia, il cui link sarebbe riconducibile alla palestra focolaio di Nepi. “Due di loro – rende noto il sindaco Mario Mengoni – sono asintomatici, mentre gli altri presentano lievi sintomi”. I figli frequentano la terza D della primaria e la terza A della secondaria all’istituto Mariangela Virgili. Per le due classi è scattata la quarantena, studenti e docenti dovranno sottoporsi al tampone e la scuola è stata sanificata.

Tre i casi a Civita Castellana e due a Sutri, Bassano Romano e Corchiano. L’amministrazione di quest’ultimo comune fa sapere che “il contagio è quasi sicuramente legato a un battesimo che si è svolto in provincia di Latina il 26 settembre, dove Walter Rocchi e Maurizio Fioretti hanno partecipato come padrini”. Poi l’appello: “Chiunque negli ultimi giorni avesse avuto rapporti diretti con loro ce lo faccia sapere e non abbia contatti diretti con terze persone”.

Due nuovi casi anche a Nepi, uno dei quali – come comunica il sindaco Franco Vita – è riconducibile alla palestra Next. A Capranica contagiato un 22enne. Un infetto pure a Soriano nel Cimino, a Orte, nella finora Covid-free Ischia di Castro e a Fabrica di Roma. Il sindaco Mario Scarnati: “I contagi crescono ogni giorni, siamo arrivati a sei. Ma ci sono ancora persone che non mettono la mascherina dimostrando la loro arroganza, ignoranza e la totale mancanza di rispetto. Non salutateli, non parlateci e lasciateli soli con la loro superficialità”.

Nel resto dell’Alto Lazio sono stati accertati 53 positivi, a fronte di cinque guariti, nel territorio della Asl Roma 4. Le infezioni in atto sono 373. Sono trenta invece i casi nel Reatino, venticinque dei quali registrati nella casa di riposo Il Giardino di Concerviano. Il focolaio ha contagiato diciannove ospiti e sei operatori. Gli attualmente positivi sono 185 in tutta la Sabina.


Coronavirus, i numeri della Tuscia

Casi totali: 801 (239 a Viterbo; 562 in provincia)
Attualmente positivi: 243
Guariti: 530
Morti: 28 + 1

Ricoverati: 17 (14 a Belcolle; 3 extra Asl)
In quarantena: 535
Usciti dalla quarantena: 5721

Comuni con positivi
Viterbo: 239 casi (7 morti e 167 guariti)
Tuscania: 47 casi (1 morto e 45 guariti)
Civita Castellana: 43 casi (17 guariti)
Montefiascone: 39 casi (3 morti e 35 guariti)
Tarquinia: 39 casi (1 morto e 29 guariti)
Acquapendente: 32 casi (3 morti e 19 guariti)
Vetralla: 28 casi (8 guariti)
Ronciglione: 27 casi (7 guariti)
Nepi: 25 casi (4 guariti)
Orte: 20 casi (11 guariti)
Oriolo Romano: 12 casi (11 guariti)
Bassano Romano: 11 casi (8 guariti)
Monterosi: 11 casi (1 guarito)
Sutri: 11 casi (4 guariti)
Fabrica di Roma: 9 casi (3 guariti)
Canepina: 8 casi (2 guariti)
Soriano nel Cimino: 8 casi (6 guariti)
Vitorchiano: 7 casi (6 guariti)
Bagnoregio: 6 casi (4 guariti)
Capranica: 6 casi (1 morto e 4 guariti)
Piansano: 6 casi (5 guariti)
Faleria: 5 casi (3 guariti)
Blera: 4 casi (3 guariti)
Corchiano: 4 casi (2 guariti)
Graffignano: 4 casi (2 guariti)
Villa San Giovanni in Tuscia: 4 casi (1 guarito)
Caprarola: 3 casi (1 guarito)
San Lorenzo Nuovo: 3 casi (2 guariti)
Bassano in Teverina: 2 casi (1 guarito)
Calcata: 2 casi (0 guariti)
Gallese: 2 casi (1 guarito)
Proceno: 2 casi (0 guariti)
Ischia di Castro: 1 caso (0 guariti)
Latera: 1 caso (0 guariti)

Comuni Covid-free
Celleno: 52 casi (9 morti e 43 guariti)
Marta: 12 casi (12 guariti)
Bolsena
: 10 casi (1 morto e 9 guariti)
Montalto di Castro: 10 casi (10 guariti)
Grotte di Castro: 7 casi (7 guariti)
Vignanello: 7 casi (7 guariti)
Monte Romano: 6 casi (6 guariti)
Capodimonte: 4 casi (4 guariti)
Gradoli: 4 casi (1 morto e 3 guariti)
Castiglione in Teverina: 3 casi (3 guariti)
Fabrica di Roma: 4 casi (3 guariti)
Cellere: 2 casi (2 guariti)
Onano: 2 casi (2 guariti)
Tessennano: 2 casi (2 guariti)
Valentano: 2 casi (1 morto e 1 guarito)
Carbognano: 1 caso (1 guarito)
Lubriano: 1 caso (1 morto)
Vasanello: 1 caso (1 guariti)
Altri: 4 casi (4 guariti)


Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]
  • Tweet [4]
  • [1]
  • [2]