Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Vincenzo Peparello (Confesercenti) sullo stanziamento dei fondi a favore del settore

“40 milioni a fondo perduto ad accompagnatori e guide turistiche, somma insufficiente”

immobiliari-560x80-presentazione--trova-la-tua-casa

Condividi la notizia:

Vincenzo Peparello

Vincenzo Peparello

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – “Ringraziamo il ministro Franceschini per lo stanziamento di 40 milioni a favore del nostro settore e auspichiamo un veloce accredito del contributo a fondo perduto: siamo indebitati per aver dovuto sostenere, senza reddito, le nostre famiglie e i costi connessi alla tenuta di una partita iva”.

E’ quanto afferma Valentina Grandi, presidente Federagit, l’associazione di accompagnatori e guide turistiche di Confesercenti, commentando la pubblicazione, da parte della direzione generale Turismo, dell’avviso per i contributi a fondo perduto per guide turistiche e accompagnatori turistici come ristoro per il periodo di emergenza da Covid-19.

“La procedura per presentare la domanda – prosegue Grandi – rimarrà aperta fino al 3 dicembre entro le 14: la nostra associazione ha già fatto una diretta Facebook, sulla pagina ufficiale, per spiegare ed agevolare la compilazione della domanda. In concreto – conclude la presidente – molti di noi hanno ricevuto ad oggi solo 1.200 euro a fronte di oneri previdenziali per circa 4.000 euro dovuti allo Stato e mai sospesi. Abbiamo chiesto al Governo di aumentare di ulteriori 60 milioni la quota del Fondo Emergenza assegnata alle guide turistiche e agli accompagnatori e, soprattutto, ribadiamo che, in vista del Recovery Plan, si attivi affinché il Mibact finanzi progetti di visite guidate gratuite accessibili a tutti, per valorizzare i nostri luoghi d’arte e accrescere la conoscenza del nostro impareggiabile patrimonio artistico e del suo valore anche a livello sociale ed educativo”.

“Accogliamo con soddisfazione lo stanziamento di 40 milioni per accredito a fondo perduto ad accompagnatori e guide turistiche – dichiara Vincenzo Peparello, presidente della Confesercenti di Viterbo e responsabile regionale area turismo – ma riteniamo la somma insufficiente perché si tratta di un settore in grande sofferenza e con pesanti perdite per il lungo lockdown e il persistere della crisi a causa del Covid 19. Per questo è necessario un’ integrazione a quanto già destinato al comparto”.

Confesercenti – Viterbo


Condividi la notizia:
23 novembre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR