Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Ravenna - Disposta analisi del dna per capire se effettivamente si tratti di un frammento di falange umana

Acquista una confezione di involtini primavera e trova un pezzo di dito

Condividi la notizia:

Carabinieri

Carabinieri

Ravenna – Acquista una confezione di involtini primavera e trova un pezzo di dito.

Macabra sorpresa per un uomo che ha acquistato una confezione di involtini primavera al supermercato per poi trovare all’interno un residuo compatibile con un dito. 

E’ accaduto nei giorni scorsi a un consumatore di San Lorenzo di Lugo, nel Ravennate. L’acquisto è stato fatto in un supermercato di Imola.

L’uomo, dopo la scoperta, ha subito avvertito i carabinieri. 

In corso le verifiche della procura di Ravenna che ha già disposto l’analisi del Dna per capire se effettivamente, come dall’aspetto sembra, il residuo in questione sia proprio un frammento di falange umana o se invece sia altro.

I carabinieri hanno effettuato un sopralluogo nel supermercato per controllare le restanti confezioni. 

Dalle verifiche finora svolte, è emerso che l’involtino in questione è stato confezionato in un’ azienda in Spagna. 


Condividi la notizia:
26 novembre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR