Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Comune - Patrizia Prosperi, segretaria circolo unico Pd, interviene per "non dimenticare la storia di un bilancio debole, lacunoso e inappropriato"

“Esponenti della giunta Arena si attribuiscono successi non loro…”

Condividi la notizia:

Patrizia Prosperi

Patrizia Prosperi

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Alcune riflessioni sulle vicende che hanno condotto all’approvazione del bilancio di previsione 2020 del Comune di Viterbo, per non dimenticare; ciò anche in considerazione del fatto che oggi, con fin troppa facilità, alcuni rappresentanti della giunta si attribuiscono successi non propri.

Sugli investimenti, ad esempio, ed  in particolare sul completamento della riqualificazione dei portici da destinare al museo multimediale della macchina di Santa Rosa. Proposta che, grazie alla tenacia  del Pd è stato sottoposto ben tre volte all’approvazione del consiglio, che ha ricevuto, prima di essere finalmente approvato dal consiglio comunale, il parere negativo dalla giunta e, quindi, anche dell’assessore Allegrini, che invece oggi, con incredibile tempismo, prova a prendersene i meriti.

E’ utile qui ricordare che questo bilancio è arrivato ai limiti di tutti i tempi massimi possibili, che è un bilancio che si porta dietro un avanzo, quindi soldi non spesi, significativo (7 milioni di euro per una comunità che necessita di interventi di ogni tipo non sono briciole).

La proposta di bilancio di previsione della maggioranza al governo della città era lacunosa e debole dal punto di vista della concretezza delle azioni utili per i cittadini, tanto più in questo particolare periodo di emergenza (non dimentichiamo la previsione di spesa di 183mila euro per le casette di Natale e 680mila euro di incarichi).

La proposta di bilancio di previsione è stata contestata da un’opposizione dura ma costruttiva, che è riuscita invece a rappresentare i bisogni di tantissimi cittadini che chiedono azioni concrete sia per l’economia e lo sviluppo che per il contrasto alle difficoltà collegate all’attuale situazione epidemica.

Il Partito democratico ha contribuito con tenacia e determinazione a portare all’attenzione della maggioranza, sotto forma di emendamenti al bilancio, tematiche emergenti, che vanno nel segno della lotta alle disuguaglianze, del diritto allo studio, del sostegno alle attività economiche e commerciali, alle famiglie e persone in difficoltà economica e lavorativa.

Di tutto ciò, grazie alla dura ma costruttiva azione dei consiglieri di minoranza, è stato possibile farne approvare solo una parte, la parte che riguarda gli aiuti agli studenti per esercitare il loro diritto di partecipare la didattica a distanza, gli aiuti alle attività commerciali, il sostegno alla cultura, il museo multimediale di santa Rosa, proposta quindi, precisiamo, partita dalla minoranza, che, accanto agli altri emendamenti approvati, condurrà a valorizzare palazzo dei Priori e renderlo meta turistica fruibile .

Ma tante altre proposte delle forze d’opposizione e del Pd non sono andate in porto, con emendamenti che andavano nel senso del sostegno alle famiglie, ai giovani, alle persone che necessitano di un contributo da parte comunale per esercitare i loro diritti, al lavoro, allo studio, ad una vita dignitosa e indipendente, e per sostenere l’economia.

Il maxi emendamento approvato e il lavoro che lo ha preceduto può essere considerato un successo dal punto di vista politico perché il consiglio e l’opposizione si sono riappropriati del loro ruolo di indirizzo e controllo politico sulle scelte per la città ma non è certo pienamente soddisfacente per quanto riguarda gli aiuti concreti per Viterbo e per la sua crescita, per le quali, nelle prossime scadenze, continueremo a lavorare affinché vengano messe in campo ulteriori e idonee misure.

Patrizia Prosperi
Segretaria circolo unico Partito democratico Viterbo


Condividi la notizia:
4 novembre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR