- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

Tre morti in strutture per anziani – Focolaio a Villa Santa Margherita, la Asl: “Pazienti senza sintomi”

Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]

Emergenza Coronavirus [3]

Emergenza Coronavirus

Viterbo – Coronavirus, accertati altri 92 casi nella Tuscia. Un dato sul quale influisce il focolaio all’istituto Villa Santa Margherita di Montefiascone comunicato ieri, giovedì 19 novembre, dalla Asl di Viterbo. Quattordici i positivi, “riscontrati – spiega l’azienda sanitaria – a seguito dei tamponi effettuati per la sorveglianza preventiva”. Gli ospiti “sono tutti, al momento, asintomatici”.

Nelle ultime 24 ore tra Viterbo e provincia sono morti altri cinque pazienti, tutti ricoverati all’ospedale di Belcolle: un 62enne di Monterosi, due 84enni di Onano e Montefiascone, una 85enne di Bomarzo e un uomo di 100 anni del capoluogo. Tre di loro erano ospiti di altrettante strutture per anziani, tra cui l’Rsa Myosotis di Bomarzo. Nella Tuscia il totale delle vittime sale a 116.

Sono 6mila 326 i casi registrati dall’inizio della pandemia, 2mila 332 le persone che sono guarite o hanno concluso l’isolamento (+136) e 3mila 879 gli attualmente positivi. Di questi, sono 129 i ricoverati: sette in terapia intensiva, 35 nel reparto di malattie infettive e 85 in quello di medicina Covid.

Ieri diciotto contagiati a Montefiascone, quindici a Viterbo e nove a Corchiano. Tra questi ultimi c’è anche una bambina. “I casi – spiega l’amministrazione comunale – si riferiscono quasi esclusivamente a pochi link familiari e questa è la dimostrazione palese dell’estrema pericolosità del virus, che si insinua e si allarga all’interno delle nostre famiglie colpendo i nostri affetti più cari”.

In sette hanno contratto il Covid a Ronciglione e in sei ad Acquapendente. “I casi degli ultimi giorni – commentano dal comune – hanno coinvolto diversi cluster, perlopiù familiari”. Gli attualmente positivi ad Acquapendente sono 68. “I casi totali accertati dal 20 marzo – ricorda l’amministrazione – sono 115, un numero importante per una cittadina come la nostra”.

Cinque le nuove infezioni a Civita Castellana e Fabrica di Roma, due delle quali riguardano altrettanti minori. A Vallerano, dall’asilo nido comunale alle medie, scuole chiuse fino alla prossima settimana. I plessi verranno sanificati e questa mattina il team Covid scuola della Asl sarà nella palestra comunale per eseguire i tamponi antigenici rapidi sui ragazzi della secondaria di primo grado.

Sul fronte delle negativizzazioni nelle ultime 24 ore ne sono state riscontrate 37 a Viterbo, quindici a Farnese (12 nella casa di riposo San Francesco), undici a Grotte di Castro, sette a Vetralla e Nepi, cinque a Montalto di Castro e Valentano.

Nel resto dell’Alto Lazio, ieri sono state registrate altre sei vittime: cinque in Sabina e una a Ladispoli. Nel Reatino sono stati accertati 96 casi e 204 guariti, per un totale di 1333 attualmente positivi. Nell’hinterland di Civitavecchia, invece, hanno contratto il Covid in 59 e le negativizzazioni sono state 72. Qui le infezioni in corso sono 2mila 227.

Insieme le tre Asl dell’Alto Lazio hanno comunicato 247 casi, 412 guarigioni e undici decessi. I positivi attuali sono 7mila 439.


Documento: Scarica l’autocertificazione per gli spostamenti [4]


Il bollettino della Asl di ieri: Cinque morti, 92 positivi e 136 guariti [5]


Coronavirus, i numeri della Tuscia

Casi totali: 6326 (1892 a Viterbo; 4434 in provincia)
Attualmente positivi: 3879
Guariti: 2332
Morti: 115 + 1

Ricoverati: 129 (7 in terapia intensiva)
Usciti dalla quarantena: 8287

Comuni con positivi
Viterbo: 1892 casi (29 morti e 692 guariti)
Civita Castellana:
 408 casi (5 morti e 163 guariti)
Montefiascone
: 345 casi (13 morti e 76 guariti)
Vetralla: 223 casi (2 morti e 83 guariti)
Tarquinia
: 221 casi (2 morti e 91 guariti)
Nepi: 202 casi (2 morti e 77 guariti)
Capranica: 163 casi (2 morti e 63 guariti)
Vitorchiano: 162 casi (32 guariti)
Tuscania
: 153 casi (5 morti e 91 guariti)
Orte: 143 casi (1 morto e 36 guariti)
Ronciglione: 132 casi (50 guariti)
Fabrica di Roma: 119 casi (1 morto e 40 guariti)
Acquapendente: 111 casi (5 morti e 39 guariti)
Grotte di Castro: 110 casi (2 morti e 38 guariti)
Castel Sant’Elia: 89 casi (2 morti e 36 guariti)
Soriano nel Cimino: 89 casi (1 morto e 39 guariti)
Bagnoregio: 82 casi (3 morti e 21 guariti)
Marta: 81 casi (23 guariti)
Monterosi: 81 casi (1 morto e 27 guariti)
Valentano: 79 casi (4 morti e 30 guariti)
Sutri: 72 casi (36 guariti)
Celleno: 69 casi (9 morti e 45 guariti)
Bassano Romano
: 66 casi (1 morto e 37 guariti)
Capodimonte
: 63 casi (31 guariti)
Vignanello: 64 casi (18 guariti)
Corchiano: 61 casi (1 morto e 25 guariti)
Canepina
: 60 casi (29 guariti)
Farnese
: 60 casi (3 morti e 25 guariti)
Montalto di Castro: 56 casi (20 guariti)
Canino: 55 casi (20 guariti)
Piansano: 53 casi (32 guariti)
Caprarola: 52 casi (2 morti e 19 guariti)
Bomarzo: 51 casi (3 morti e 4 guariti)
Ischia di Castro: 51 casi (20 guariti)
Oriolo Romano: 50 casi (1 morto e 36 guariti)
Bolsena
: 41 casi (3 morti e 20 guariti)
Vasanello
: 40 casi (7 guariti)
Gradoli: 37 casi (1 morto e 7 guariti)
Monte Romano: 37 casi (16 guariti)
Castiglione in Teverina
: 36 casi (11 guariti)
Blera: 32 casi (2 morti e 10 guariti)
Carbognano: 30 casi (18 guarito)
Vallerano: 28 casi (11 guariti)
San Lorenzo Nuovo
: 24 casi (8 guariti)
Faleria
: 23 casi (10 guariti)
Calcata: 22 casi (8 guariti)
Cellere
: 19 casi (6 guariti)
Onano
: 19 casi (3 morti e 2 guariti)
Vejano: 19 casi (1 morto e 9 guariti)
Villa San Giovanni: 19 casi (1 morto e 8 guariti)
Arlena di Castro: 17 casi (1 morto e 6 guariti)
Lubriano: 17 casi (2 morti)
Barbarano Romano
: 15 casi (3 guariti)
Latera: 16 casi (1 morto e 1 guarito)
Gallese: 15 casi (4 guariti)
Graffignano
: 15 casi (9 guariti)
Civitella d’Agliano
: 12 casi (1 morto e 0 guariti)
Bassano in Teverina
: 9 casi (2 guariti)
Proceno
: 7 casi (3 guariti)
Tessennano
: 5 casi (3 guariti)

Altri: 4 casi (4 guariti)


Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]
  • Tweet [6]
  • [1]
  • [2]