Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Ripartiamo da San Pellegrino - Oggi in consiglio comunale la discussione sul progetto

Giovanni Arena: “Museo civico, positiva e importante la proposta di rilancio presentata dall’opposizione”

di Daniele Camilli
Condividi la notizia:


Viterbo – “Il giudizio che do sulla proposta dell’opposizione in merito al progetto di risistemazione e rilancio complessivo del museo civico è un giudizio positivo. Adesso dobbiamo vedere quello che si può fare”. Parola di sindaco, Giovanni Arena. Questa mattina la sua maggioranza in consiglio comunale discuterà il progetto di rilancio del museo civico di Viterbo presentato dall’opposizione. Valore del progetto, 500 mila euro. “Potrebbe essere un inizio per trovare una modalità di convergere su un intervento che ci veda concordi – ha poi aggiunto Arena -. E fare un passo avanti sarebbe veramente importante”.


Viterbo - Museo Civico

Viterbo – Museo Civico


Sindaco Arena, cosa ne pensa del progetto di rilancio del museo civico che (oggi ndr) l’opposizione presenterà in sede di variazione di bilancio?
“Il progetto che conosco è un progetto importante di riqualificazione del museo civico al quale è collegata anche la sistemazione di pizza Crispi. Due tipi di interventi. Sicuramente validi entrambi. Ora dobbiamo fare delle scelte perché si tratta di accendere dei mutui che impegnano l’amministrazione per diversi anni. E devo dire che abbiamo già previsto tutta una serie di mutui per altri interventi. Valuteremo assieme alla maggioranza. Valuteremo quello che ho sempre chiesto in questa nuova fase di rapporti con la minoranza, complice il Covid. Ossia individuare le cose che possono in qualche maniera vederci lungo un’unica direzione. Il giudizio che do sulla proposta dell’opposizione in merito al progetto di risistemazione e rilancio complessivo del museo civico è un giudizio positivo. Adesso dobbiamo vedere quello che si può fare”.



La sistemazione del museo civico e il suo rilancio, secondo lei, è importante oppure no?
“Questo è il punto. Perché la scelta è finalizzata a quello che vorremmo fare con il luogo museo di piazza del comune. E un punto importante della mia maggioranza è la riqualificazione del nuovo museo di palazzo dei priori con la riqualificazione della torre di piazza del comune. Cosa condivisa assieme all’opposizione. Personalmente ho anche un cruccio…”

Quale?
“Quello di mettere mano, anche attraverso un mutuo, alla riqualificazione della pavimentazione di piazza del comune che sono diversi anni che ha l’aspetto di una persona sdentata…”

Ossia?
“Ha diversi sampietrini che mancano. E una bella presentazione della piazza, che costerà un milione di euro, è importante”.


Viterbo - Il sindaco Giovanni Arena

Viterbo – Il sindaco Giovanni Arena


Il museo civico faceva anch’esso parte di questo circuito. Palazzo dei priori, piazza, torre, e museo…
“Sì, certo. Dovremo eventualmente dare una caratteristica a questo spazi. Magari riqualificandoli. Caratterizzando i due musei, palazzo dei priori e civico, con opere attinenti a un determinato periodo storico”.

Secondo lei, in questo momento, come è tenuto il museo civico? Bene o male?
“E’ difficile avere una situazione ottimale. C’è stato anche un periodo di carenza di personale. Adesso, su questo fronte, abbiamo colmato la lacuna. Sicuramente con il biglietto unico che andremo a fare si potrà accedere a situazioni all’altezza di una città turistica”.

Da più parti si dice che il museo, a partire dall’allestimento dell’opere, sia tenuto piuttosto male…
“Sì, certo. Diciamo che, trattandosi di opere di pregio, devono essere messe in condizioni da poter essere tenuti nella giusta considerazione e manutenzione durante tutto l’anno. C’è da fare, c’è da fare sicuramente. C’è da investire, altrimenti sono solo belle parole cui non seguono i fatti. Sul museo di piazza Crispi c’è da investire. E il progetto che presenterà l’opposizione potrebbe essere un inizio per trovare una modalità di convergere su un intervento che ci veda concordi. E fare un passo avanti sarebbe veramente importante”.


Viterbo - Museo Civico - Madonna in trono del XIII secolo con fenditura della tela e sollevamento vicino all’occhio

Viterbo – Museo Civico – Madonna in trono del XIII secolo con fenditura della tela e sollevamento vicino all’occhio


Cosa prevede l’accordo con i laboratori di restauro dell’università degli studi della Tuscia che ha portato al monitoraggio interno al museo civico fatto dagli studenti lo scorso mese di gennaio?
“Ma, guarda, è un discorso che è stato seguito dall’assessorato alla cultura. L’accordo c’era e andava pure oltre. Individuando anche con l’università una figura che potesse fare da coordinatore e direttore dello museo civico stesso”.  

Daniele Camilli


Multimedia: Fotogallery: Il museo civico di piazza Crispi – Video: Incuria e abbandono


Condividi la notizia:
30 novembre, 2020

Ripartiamo da San Pellegrino ... Gli articoli

  1. Degrado in città, transenne "pericolose" per i pedoni al semaforo di porta Romana
  2. Transenne di Natale in via San Girolamo...
  3. Il Paese delle fiabe compie tre anni
  4. "Salvato l'affresco di Matteo Giovannetti a Pianoscarano, capolavoro del Trecento viterbese"
  5. Il balcone delle meraviglie in piazza del Comune...
  6. Decine di opere d'arte del museo civico Rossi Danielli sparse per la città...
  7. Rilancio del museo civico: trenta per cento di spazi in più, sotterranei visitabili e un meeting point
  8. "Il museo civico è abbandonato e le sue opere sono tenute male..."
  9. "Pietà e Flagellazione sono tenute male e il civico più che un museo sembra un magazzino"
  10. La torre "azzoppata" di via della Pace...
  11. "Museo civico, chiederò l'accesso agli atti per capire meglio cosa hanno fatto gli studenti di beni culturali e a che titolo"
  12. L'eterna saga dei cavi a Piazza San Carluccio che il comune ancora non ha tolto...
  13. Pianoscarano, l'erba in via dei giardini ha circondato pure Padre Pio...
  14. "Appena possibile il dipinto del '700 sarà nuovamente visibile"
  15. Il ponte Camillario rischia di scomparire e con i luoghi dove furono uccisi Ilario e Valentino
  16. Sebastiano del Piombo danneggiato e trafitto dall'incuria
  17. Topi, insetti, polvere e incuria... l'abbandono del museo civico di Viterbo
  18. Lo scandalo della facciata graffita di via Annio, violentata da tubi, incuria e abbandono
  19. "Centro storico, per risolvere i problemi di incuria e degrado ci sono soldi e strumenti, ma il comune non ha idee e non vuole farlo"
  20. "Ho ripulito la zona davanti a Santa Maria delle Fortezze, il comune venga almeno a ritirare i sacchi"
  21. Il dipinto del '700 "scomparso" sta per essere restaurato
  22. Il dipinto del '700 "scomparso" in via Saffi...
  23. Il cimitero di San Lazzaro tra monumenti e degrado
  24. L'arco dell'incuria, abbandonato a sè stesso e con le transenne che stanno lì da mesi
  25. Nella Spoon River cittadina ci sono testimoni preziosi e irripetibili
  26. Via delle Mole... dove per colpa del degrado la gente rischia di rompersi il collo
  27. Niente museo della macchina di santa Rosa, il centrodestra preferisce le lucine di Natale
  28. "Ecco come viene tenuto in considerazione il nostro patrimonio culturale"
  29. "Salvaguardiamo la bellezza del quartiere San Pellegrino che tutto il mondo ci invidia"
  30. Il muro a piazza San Carluccio verrà ripulito per poi mettere in sicurezza i cavi...
  31. Salviamo la Spoon River della città di Viterbo
  32. E' il tempo che abbiamo speso per la nostra città a renderla così importante...
  33. Il degrado parte dal centro storico e arriva fino alle frazioni
  34. Va in malora pure la finestra di piazza del comune da cui si sono affacciati papi e primi ministri
  35. "Il sindaco pensa al quartiere medievale mentre Bagnaia rimane un territorio di serie C"
  36. "La questione del centro storico va risolta e i cavi elettrici deturpanti vanno sistemati..."
  37. Transennato anche il muro che rischia di cadere davanti alla stazione di porta Romana
  38. L'abbandono di via delle Caprarecce, tra buche e transenne che stanno lì da anni
  39. Viterbo-Amsterdam 1-0, a piazza San Carluccio cavi elettrici transennati
  40. "Abbiamo restaurato il ponte sul torrente Freddano per amore della nostra terra"
  41. A San Pellegrino? Facciamo un po' come cazzo ci pare...
  42. Sopralluogo di e-distribuzione nel quartiere medievale "per effettuare lavori sugli impianti"
  43. Fogne a cielo aperto a via Santa Maria delle Rose, in pieno centro storico
  44. I cavi elettrici di piazza San Carluccio stanno ancora lì... nonostante tutto
  45. Incredibile il sindaco Arena non è ad Amsterdam e afferma: "Indecorosi i cavi esterni che deturpano le facciate..."
  46. I cavi elettrici di piazza San Carluccio pendono ancora sulle teste delle persone
  47. Cavi elettrici a rischio a San Carluccio, ci mette mano il prefetto
  48. "Viterbo 'turistica' sotto il palazzo dei Papi"
  49. Ma se non riescono a togliere fili pericolosi o stappare un tombino, come fanno a guidare una città?
  50. Cavi elettrici a rischio e incuria a piazza San Carluccio
  51. I fili e l'incuria che strangolano via e piazza San Pellegrino...
  52. Ebbene sì, il sindaco e la sua giunta vivono ad Amsterdam...
  53. Ma il sindaco Arena e la sua giunta vivono ad Amsterdam?
  54. Il muro di fronte alla stazione dei treni di Porta Romana rischia di crollare
  55. "Ho pulito il marciapiedi davanti alla stazione di Porta Romana perché mi sono vergognato per come era tenuto"

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR