Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Nepi - Al via i nove incontri in cui il vescovo Romano Rossi spiega il libro nella sala “Doebbing”

“Impariamo a pregare con i salmi”

Condividi la notizia:

[DTDinfo id=”adsenseinterno”]
 

Romano Rossi

Romano Rossi

Nepi – Riceviamo e pubblichiamo – “Impariamo a pregare con i salmi”.

Nove incontri dove il vescovo Romano Rossi spiega il libro dei Salmi nella sala “Doebbing” di Nepi dalle 15,30 alle 18,30.

Dopo la settimana dedicata ad agosto, allo studio dei Salmi, il vescovo Romano Rossi terrà degli incontri mensili per insegnare a pregare con i Salmi stessi. Continua così la scoperta delSalterio con cui hanno pregato Gesù, Maria, gli apostoli, e i cristiani d’ogni tempo.

Sono preghiere che Dio stesso ha suggerito a Israele, per tutta l’umanità e che devono diventare le nostre parole.Dasabato31ottobre, è iniziatoun cammino che prevede nove incontri nella sala Doebbing di Nepi, per approfondire sempre di più la Parola di Dio e imparare a pregare con i Salmi. Le catechesi sui Salmi ci accompagneranno fino a maggio del 2021, per entrare in particolari vicende di personaggi nel “libro di preghiera” per eccellenza. Saranno catechesi da meditare e ascoltare alcuni Salmi tra i più belli e più cari alla tradizione orante della Chiesa.

Superfluo sottolineare la grande competenza del relatore su questi temi e la sua grande capacità di suscitare l’attenzione e l’interesse della gente. Si tratterà di giorni trascorsi nella preghiera, in ascolto del Signore.

Una opportunità per gustare l’amicizia con il Signore e nelriscoprire un modo «significativo» di vivere la fede oggi, in stretto rapporto con le situazioni di vita e con le esigenze di crescita personale.Saranno giorni di grazia.L’iniziativa è aperta ad ogni fedele che voglia imparare a pregare, così da trasformare l’intera vita in preghiera.Sono occasioni preziose da non perdere e di cui dobbiamo essere riconoscenti.

Diocesi di Civita Castellana


Condividi la notizia:
2 novembre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR