Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Roma - Il vicepresidente di Forza Italia Antionio Tajani: "Abbiamo votato a favore per sostenere l'economia del nostro paese, ma non è un un sostegno al governo"

La Camera approva lo scostamento di bilancio, il centrodestra compatto sul sì

Condividi la notizia:

Camera dei deputati

Camera dei deputati

Roma – La Camera ha dato il via libera alla risoluzione della maggioranza sullo scostamento di bilancio con 522 voti favorevoli, 6 astenuti e nessun voto contrario. 

Il centrodestra ha votato compatto a favore della risoluzione. Il primo ad annunciare il sì allo scostamento di bilancio è stato Silvio Berlusconi, che questa mattina ha affermato: “Voteremo a favore perché il governo ha accolto tutte le nostre richieste”. Il riferimento del leader di Forza Italia è alle risorse per 2 milioni di autonomi e professionisti e il cosiddetto semestre bianco.

In una nota congiunta, poi, anche Matteo Salvini e Giorgia Meloni avevano fatto sapere di essere pronti a votare a favore della risoluzione sulla base di un documento informale del governo che accoglieva le proposte del centrodestra.

“Abbiamo lavorato affinché la maggioranza e il governo accogliessero alcuni principi che per noi sono fondamentali come la tutela dei lavoratori autonomi per impedire che una parte del paese non venisse tutelata in un momento così grave come quello della crisi sanitaria ed economia che stiamo affrontando – ha affermato il vicepresidente di Forza Italia Antonio Tajani durante la conferenza stampa successiva al voto in aula -. Abbiamo deciso di votare a favore dello scostamento di bilancio per sostenere l’economia del nostro paese, per aiutare gli italiani. È un sostegno che non ha nulla a che vedere con un sostegno al governo, siamo diversi ma in questo momento abbiamo fatto prevalere gli interessi dell’Italia e degli italiani”.


Condividi la notizia:
26 novembre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR