Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cultura - Lo spettacolo in diretta su Rai 1 il 7 dicembre - L'artista viterbese è nello staff che ha curato il lavoro di drammaturgia

La Scala celebra sant’Ambrogio con “A riveder le stelle”, tra gli autori anche Alfonso Antoniozzi

Condividi la notizia:

Milano - Il teatro alla Scala

Milano – Il teatro alla Scala

Viterbo – C’è anche la firma di Alfonso Antoniozzi dentro “A riveder le stelle”, lo spettacolo con cui il teatro alla Scala di Milano il 7 dicembre vuole celebrare la festa di Sant’Ambrogio, patrono della città. Il cantante e regista viterbese è nello staff degli autori che hanno collaborato ad allestire la drammaturgia dello spettacolo insieme al regista Davide Livermore.

L’evento sarà trasmesso in diretta da Rai 1 a partire dalle 17, con la conduzione di Milly Carlucci e Bruno Vespa.

“A riveder le stelle” è uno spettacolo che unisce musica e danza per mostrare la vicinanza degli artisti e di tutti i lavoratori del mondo dello spettacolo al celebre teatro milanese, attualmente chiuso per l’emergenza sanitaria dovuta alla pandemia di Covid-19.

Direttore d’orchestra è Riccardo Chailly, mentre a Michele Gamba è affidata la direzione della parte legata al balletto. Le coreografie sono di Manuel Legris, Rudolf Nureyev e Massimiliano Volpini.

Ventiquattro i cantanti presenti a rendere omaggio alla Scala, tra i quali anche Placido Domingo, mentre Roberto Bolle è l’etoile nel gruppo degli otto ballerini. Tra le arie d’opera e i momenti di danza sono previste letture di testi recitati da attori. 

 


Condividi la notizia:
26 novembre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR