Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Motocross - Chiude al diciottesimo a quota 150 punti nella classifica finale

La sfortuna frena Alessandro Lupino al Gran Premio del Garda

Condividi la notizia:

[DTDinfo id=”adsenseinterno”]
Alessandro Lupino

Alessandro Lupino

Alessandro Lupino

Alessandro Lupino

Pietramurata – Riceviamo e pubblichiamo – Lo spettacolare circuito “Al Ciclamino” di Pietramurata ha ospitato il Gran Premio del Garda Trentino, gara che ha chiuso definitivamente l’edizione 2020 del Campionato Mondiale Motocross FIM.

Nelle prove cronometrate della classe MXGP che hanno decretato lo schieramento al cancelletto di partenza, Alessandro Lupino è stato molto veloce riuscendo a segnare il sesto tempo e risultando anche il meglio piazzato tra i piloti italiani in gara.

Il viterbese è scattato benissimo al via della prima manche e nei primi giri ha occupato con merito l’ottava posizione. Sfortunatamente, a causa di un problema tecnico alla sua moto, è stato costretto ritiro nel corso dell’ottavo passaggio. Nella seconda è stato meno fortunato in partenza e si è ritrovato attardato subito dopo il via.

Alessandro però ha confermato l’ottima velocità che gli ha permesso di chiudere sesto negli ultimi due Gran Premi andando a rimontare fino all’undicesima posizione. Nonostante lo zero della prima gara Lupino ha chiuso al ventesimo posto nell’assoluta di giornata e al diciottesimo, a quota 150 punti, nella classifica finale di MXGP.

Alessandro Lupino: “Quest’ultima gara della stagione è stata un po’ strana. Mi sentivo bene e giravo su ottimi tempi ma la fortuna non è stata assolutamente dalla mia parte. Nella prima manche sono stato costretto al ritiro per un problema alla moto mentre ero ottavo. Nella frazione conclusiva mi sono dovuto schierare con la seconda moto e nei primi giri ho fatto molta fatica a trovare il feeling.

La partenza non è stata buona ma nel finale sono riuscito ad essere veloce e ho rimontato fino all’undicesimo posto. Questo Gran Premio è stato abbastanza strano: sabato non sono riuscito a siglare un accordo con il team per la prossima stagione. Mi è dispiaciuto parecchio ma da domani ognuno andrà per la sua strada.

Spero di trovare una buona sistemazione per affrontare tutto il campionato 2020 nel migliore dei modi e confermarmi sui livelli che ho raggiunto in queste ultime gare.”

Alessandro Lupino press


Condividi la notizia:
9 novembre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR