Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Bruxelles - L'idea del governo a supporto della popolazione - Iniziano a fare effetto le misure restrittive: dimezzati i nuovi contagi negli ultimi sette giorni

Un “compagno di coccole” per superare il secondo lockdown in Belgio

Condividi la notizia:

[DTDinfo id=”adsenseinterno”]

Buxelles

Buxelles

Bruxelles – (b.b.) – Si chiama “knuffelcontact” e significa, letteralmente, “compagno di coccole”. È una delle misure pensate e messe in campo dal Belgio per il nuovo lockdown, cominciato il 2 novembre e che andrà avanti fino al 13 dicembre.

Tutti possono averne uno e chi è solo può averne due. Una novità che aiuterà le persone a superare il secondo periodo di chiusura totale nel paese. Per evitare però la diffusione dei contagi, l’esecutivo è stato chiaro. Bisognerà rispettare regole precise. “Ogni membro della famiglia ha diritto a un compagno di coccole – si legge sul sito governativo -. Le famiglie ne possono invitare a casa uno alla volta e quando è presente non si possono ricevere altre visite”. Stesso discorso per chi vive da solo: “Oltre al compagno di coccole può invitare un’altra persona, ma mai contemporaneamente”.

Dall’inizio della pandemia il Belgio ha raggiunto e superato i 540mila casi e i morti sono stati oltre 14mila. Numeri che hanno costretto il governo a istituire un secondo lockdown, dopo quello di marzo: smart working obbligatorio, chiusura di tutti i negozi chiusi ad eccezione di quelli essenziali e contatti sociali con una persona per nucleo familiare e due per i single.

Dopo due settimane di confinamento, cominciano ad arrivare i primi segnali incoraggianti. Secondo i dati diffusi dall’Organizzazione mondiale della sanità, negli ultimi sette giorni i casi attestati di Coronavirus hanno registrato un meno 56 per cento.  Nuovi casi dimezzati che si traducono nella speranza di lasciarsi presto alle spalle questa seconda ondata dell’epidemia: l’obiettivo del paese è ora quello di tornare sotto i mille contagi al giorno nella prima metà di dicembre. 


I dati Covid-19 in Belgio secondo l’Organizzazione mondiale della sanità

Dati Covid Belgio - Oms


Il pensiero del governo va ora anche al Natale e alle imminenti festività religiose. Per questo dai palazzi ministeriali si continua a ricordare alla popolazione come bisogna continuare a tenere duro senza abbassare la guardia. “A Natale il Coronavirus sarà ancora lì. E le persone non saranno vaccinate. Saremo comunque pericolosi l’uno per l’altro. Dobbiamo avere il coraggio di ammetterlo”, ha detto il premier Alexander De Croo al quotidiano Le Soir.


Condividi la notizia:
20 novembre, 2020

Covid nel mondo ... Gli articoli

  1. “La Turchia conteggiava come Covid solo i sintomatici, i dati sono ancora ribassati”
  2. Milioni di americani in viaggio per il giorno del ringraziamento, gli Usa temono un aumento dei contagi
  3. "Entro la fine dell'anno al via la vaccinazione di massa in Russia"
  4. Covid - Uccisi 17 milioni di visoni, è bufera politica sulla gestione della crisi sanitaria in Danimarca
  5. In Argentina contagi in calo e fine del lockdown, ma le folle per la morte di Maradona fanno temere nuovi picchi
  6. Più di 4mila contagi nelle ultime 24 ore, da oggi la Croazia entra in lockdown parziale
  7. Più di 500 nuovi positivi per la prima volta da marzo, la Corea del Sud alle prese con la terza ondata
  8. Lo Zambia dichiara l'insolvenza dei debiti, è la prima nazione in era Covid
  9. Precedenza al personale sanitario e agli ospiti delle Rsa, la Spagna prepara il suo piano vaccini
  10. “Rinunciate ai brevetti sui vaccini, nessun paese può essere lasciato indietro”
  11. Calano i contagi e la pressione sul sistema sanitario, il Regno Unito verso la fine del lockdown
  12. In lockdown parziale da metà ottobre, calano i contagi in Olanda
  13. Superati i 9 milioni di contagi in India, è il secondo paese più colpito nel mondo
  14. Crescono i contagi in Romania, il presidente: “Riformeremo da zero il sistema sanitario”
  15. I contagi si stabilizzano ma lentamente, la Merkel punta a misure più restrittive
  16. Gli effetti del lockdown d'oltralpe, la Francia si lascia alle spalle il picco dei contagi
  17. Accelerano i contagi in Iran, oltre 100 città in zona rossa
  18. Isola felice del Covid, da tre giorni il Nicaragua è senza nuovi contagi
  19. Contagi costantemente in calo, così l'Arabia Saudita sta sconfiggendo il Coronavirus
  20. Il Covid in Giappone torna a far paura, in arrivo la terza ondata
  21. Solo 10 casi nelle ultime 24 ore, dopo mesi di lockdown l'Australia è quasi Covid-free
  22. "La tregua di quest'estate è finita, ora anche in Svezia la situazione è molto grave”
  23. La seconda vita di Wuhan, da focolaio mondiale a locali aperti e niente mascherina

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR