Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Città del Capo - Il presidente del Sudafrica Cyril Ramaphosa si rivolge agli sviluppatori della cura – Nel paese i contagi sono in via di stabilizzazione, ma sono oltre 20mila i morti dall'inizio della pandemia

“Rinunciate ai brevetti sui vaccini, nessun paese può essere lasciato indietro”

di Alessio Bernabucci

immobiliari-560x80-presentazione--trova-la-tua-casa

Condividi la notizia:

Sudafrica, Città del Capo

Sudafrica, Città del Capo

Città del Capo – Dopo aver trascorso alcuni mesi di dura lotta al Covid, i contagi in Sudafrica sembrano stabilizzarsi e la seconda ondata, che in molti paesi è già una concreta realtà, non si è ancora affacciata nel paese.

Se, come si è osservato per l’Europa, il contagio è legato anche alle temperature e alla stagionalità, adesso che nell’emisfero australe è arrivata la primavera e l’estate si fa sempre più vicina, i casi di contagio da Coronavirus hanno subito un rallentamento.

Il Sudafrica è riuscito a superare la fase più dura della pandemia, quando i nuovi casi giornalieri a luglio nel paese erano circa 14mila, senza ricorrere al lockdown. Ad aprile, quando i contagi si aggiravano ancora attorno a qualche centinaio al giorno, il governo aveva introdotto qualche misura restrittiva. Misure che però poco dopo, tra maggio e giugno, sono state dichiarate “incostituzionali” e si è proceduto alle riaperture della attività. “I regolamenti non sono razionalmente collegati all’obiettivo di rallentare il tasso di infezione o di limitare la sua diffusione” aveva stabilito la Corte costituzionale.


I dati Covid-19 in Sudafrica diffusi dall’Organizzazione mondiale della sanità

Covid in Sudafrica


Con l’arrivo dell’inverno e senza misure di contenimento in vigore i nuovi casi erano aumentati, arrivando a quasi 15mila nuovi casi tra luglio e agosto. Tra agosto e settembre la curva dei contagi è andata decrescendo per poi stabilizzarsi attorno ai 1500 casi quotidiani.

Dall’inizio della pandemia i casi totali sono oltre 750mila e i morti complessivi quasi 21mila. Nelle ultime 24 ore, stando ai dati diffusi dall’Organizzazione mondiale della sanità, i nuovi casi, aggiornati al 22 novembre, sono stati 2270 e i morti 58.


I dati Covid-19 in Sudafrica diffusi dall’Organizzazione mondiale della sanità

Covid in Sudafrica


L’India e il Sudafrica hanno avanzato una proposta all’Organizzazione mondiale del commercio, proponendo a tutti i paesi di rinunciare ai brevetti e ai diritti di proprietà intellettuale sui vaccini per salvaguardare la salute globale e tornare al più presto alla normalità in tutto il mondo. Alla proposta si sono opposti Usa, Regno Unito, Australia, Canada, l’Unione europea e gli altri paesi che hanno già prenotato e riservato milioni di dosi di vaccino.

“Nel bel mezzo di una pandemia – ha commentato il presidente del Sudafrica Cyril Ramaphosa – dobbiamo guardare a una ripresa economica inclusiva, dove nessun paese è lasciato indietro. Come continente africano, stiamo facendo la nostra parte, anche attraverso l’istituzione di un fondo di risposta al Covid per mobilitare risorse per una risposta continentale e per sostenere la ripresa”.

“Ci deve essere un grado di consultazione più ampia che guardi a ciò che è meglio per l’umanità intera” è intervenuto Zweli Lawrence Mkhize, ministro della salute sudafricano.

Un’indagine condotta dal giornale Daily Maverick ha portato alla luce un caso di corruzione legato alla costruzione degli ospedali da campo. Basandosi su denunce e visite sul sito dove sarebbe dovuto sorgere l’ospedale da campo a Gauteng, il giornale ha evidenziato che gli investimenti previsti per implementare i letti di terapia intensiva hanno portato finora a inefficienza e irregolarità. 2 miliardi di rand sudafricani stanziati (circa 110 milioni di euro), ma ancora nessun posto letto costruito. A luglio circa un ottavo dell’intero investimento sarebbe già stato utilizzato per pagare tangenti.

Alessio Bernabucci


Condividi la notizia:
24 novembre, 2020

Covid nel mondo ... Gli articoli

  1. “La Turchia conteggiava come Covid solo i sintomatici, i dati sono ancora ribassati”
  2. Milioni di americani in viaggio per il giorno del ringraziamento, gli Usa temono un aumento dei contagi
  3. "Entro la fine dell'anno al via la vaccinazione di massa in Russia"
  4. Covid - Uccisi 17 milioni di visoni, è bufera politica sulla gestione della crisi sanitaria in Danimarca
  5. In Argentina contagi in calo e fine del lockdown, ma le folle per la morte di Maradona fanno temere nuovi picchi
  6. Più di 4mila contagi nelle ultime 24 ore, da oggi la Croazia entra in lockdown parziale
  7. Più di 500 nuovi positivi per la prima volta da marzo, la Corea del Sud alle prese con la terza ondata
  8. Lo Zambia dichiara l'insolvenza dei debiti, è la prima nazione in era Covid
  9. Precedenza al personale sanitario e agli ospiti delle Rsa, la Spagna prepara il suo piano vaccini
  10. Calano i contagi e la pressione sul sistema sanitario, il Regno Unito verso la fine del lockdown
  11. In lockdown parziale da metà ottobre, calano i contagi in Olanda
  12. Superati i 9 milioni di contagi in India, è il secondo paese più colpito nel mondo
  13. Un "compagno di coccole" per superare il secondo lockdown in Belgio
  14. Crescono i contagi in Romania, il presidente: “Riformeremo da zero il sistema sanitario”
  15. I contagi si stabilizzano ma lentamente, la Merkel punta a misure più restrittive
  16. Gli effetti del lockdown d'oltralpe, la Francia si lascia alle spalle il picco dei contagi
  17. Accelerano i contagi in Iran, oltre 100 città in zona rossa
  18. Isola felice del Covid, da tre giorni il Nicaragua è senza nuovi contagi
  19. Contagi costantemente in calo, così l'Arabia Saudita sta sconfiggendo il Coronavirus
  20. Il Covid in Giappone torna a far paura, in arrivo la terza ondata
  21. Solo 10 casi nelle ultime 24 ore, dopo mesi di lockdown l'Australia è quasi Covid-free
  22. "La tregua di quest'estate è finita, ora anche in Svezia la situazione è molto grave”
  23. La seconda vita di Wuhan, da focolaio mondiale a locali aperti e niente mascherina

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR