Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cultura - Si tratta di un ciclo di incontri che si svolgeranno da novembre a giugno e coinvolgeranno i detenuti

Senzaporte, parte il progetto teatrale nelle carceri di Viterbo, Latina e Velletri

Condividi la notizia:

[DTDinfo id=”adsenseinterno”]

Il carcere di Mammagialla

Il carcere di Mammagialla

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Giovedì 5 novembre prende l’avvio la seconda annualità del progetto Senzaporte, seconda edizione, realizzato da King Kong Teatro con il contributo della Regione Lazio assessorato alla Cultura per Officine di Teatro Sociale 2020/2021.

Il progetto coinvolge tre carceri: la Casa circondariale di Latina, la Casa circondariale di Viterbo e quella di Velletri con un ciclo di incontri  – da novembre a giugno –  durante i quali i detenuti sperimenteranno  un percorso di training e pratica teatrale che si concluderà con una performance finale in ogni istituto.

Mai come in questo momento di incertezza e solitudine aggravati dalla pandemia, il sostegno culturale alle fasce più fragili si dimostra un elemento necessario al contrasto dell’emarginazione sociale.

King Kong Teatro


Condividi la notizia:
4 novembre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR