Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Castel Sant'Elia - Ne dà notizia l'assessora Marzia Piacenti: "Il comune capofila Fara Sabina ha dichiarato di aver sbagliato Pec"

“Servizio civile, il progetto non è mai partito e se ne riparla nel 2022”

Condividi la notizia:

Marzia Piacenti

Marzia Piacenti

Castel Sant’Elia – Riceviamo e pubblichiamo – Ecco il brutto esisto tanto atteso del servizio civile. Nel 2018 abbiamo intrapreso questo viaggio per attivare il servizio civile.

Le fasi dovevano essere: 2018 accreditamento , 2019 progettazione, 2020 selezione, gennaio 2021 inizio.

Dopo 3 anni finalmente arriva il tanto atteso novembre 2020 esce la graduatoria e non ci siamo, ogni comune coinvolto (30 in tutto) tra cui Civita Castellana, Orte, Gallese, Vignanello, Vasanello, Bassano in Teverina, Tuscania, Soriano, Bomarzo, Faleria e Calcata rimane basito.

Per Castel Sant’ Elia erano previsti 10 posti di lavoro.

Il 17 novembre arriva una email dal capofila Fara Sabina dove ci dichiara di aver fatto un grave errore, ha sbagliato pec e il progetto non è mai partito. Abbiamo provato tutti e in tutti i modi a risolvere ma non è stato possibile.

Con rammarico vi comunichiamo che il servizio civile partirà nel 2022, ancora un altro anno di attesa.

Mi dispiace immensamente per tutti quei ragazzi che da anni aspettano di lavorare.

Marzia Piacenti
Assessore comune di Castel Sant’Elia


Condividi la notizia:
24 novembre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR