Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cultura - Secondo i dati diffusi dal ministero dell'Istruzione l'ateneo viterbese conta 1.722 nuovi studenti - Il ministro Manfredi: "Un bel messaggio che il mondo dell'università manda al paese intero"

Unitus prima in Italia per aumento di matricole, +56% rispetto al 2019

di Samuele Sansonetti

immobiliari-560x80-presentazione--trova-la-tua-casa

Condividi la notizia:

Viterbo - Università della Tuscia - Santa Maria in Gradi

Viterbo – Università della Tuscia – Santa Maria in Gradi

Stefano Ubertini

Stefano Ubertini

Viterbo – L’università della Tuscia sul podio delle nuove matricole.

A certificarlo è una rilevazione del ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca aggiornata al primo novembre, che indica l’aumento di studenti immatricolati negli atenei pubblici e privati d’Italia.

Rispetto all’anno scorso i nuovi iscritti crescono del 7%. Un numero importante che avvalora in maniera ancora più forte quello relativo all’Unitus: +56,3% e primo posto in Italia per variazione percentuale.

In totale gli studenti che hanno scelto Viterbo sono 1.722. Più del doppio rispetto a 12 mesi fa. Completano il podio Perugia (+35,2%) e Orientale di Napoli (+32,4%).

Osservando il valore assoluto, il podio spetta invece alla Sapienza di Roma (25,610 neoiscritti), davanti a Bologna (24.722) e Padova (20.631). Numeri logicamente fuori dalla portata dell’università gestita dal rettore Stefano Ubertini, che può comunque festeggiare un risultato importante.

“Un aumento del 7,6% a livello nazionale con picchi del +56% in alcuni atenei: questi i numeri sulle immatricolazioni per l’anno 2020-2021 registrati al primo novembre – ha spiegato il ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Gaetano Manfredi tramite i propri canali social -. Un bel messaggio che il mondo dell’università manda al paese intero! Dati che confermano l’efficacia delle azioni intraprese dal governo sul diritto allo studio. Un risultato soddisfacente che ci avvicina all’obiettivo di raggiungere la media europea per laureati tra la popolazione. Siamo grati ai ragazzi e alle loro famiglie che, nonostante la pandemia, non hanno smesso di credere nel valore delle competenze”.

Samuele Sansonetti


Articoli: Francesco Battistoni (FI): “Per Unitus e Viterbo risultato straordinario”


Condividi la notizia:
24 novembre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR