Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Atletica leggera - I ragazzi hanno partecipato prevalentemente a gare di corsa - Soddisfatto il presidente della società Ermanno Tronti

Alto Lazio, nove atleti al Meeting nazionale outdoor

Condividi la notizia:


Gli atleti dell'Alto Lazio: Leonardo Bargagli, Domiziana D’Ottavio, Erica Ciatti, Elena Vergaro

Gli atleti dell’Alto Lazio: Leonardo Bargagli, Domiziana D’Ottavio, Erica Ciatti, Elena Vergaro

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Si è svolto a Roma sabato 30 e domenica 31 gennaio presso l’impianto del Paolo Rosi all’Acquacetosa, un interessante Meeting nazionale outdoor di atletica aperto alla partecipazione di tutte le categorie assolute m/f e alcune gare riservate alla categoria Cadetti/e.

La manifestazione rappresentava un’opportunità per molti atleti per conseguire i minimi richiesti dalla Fidal per la partecipazione ai prossimi Campionati italiani indoor di Ancona in febbraio, per altri semplicemente un’occasione per verificare le condizioni di forma, dopo i primi mesi invernali di preparazione in vista della ripresa delle gare outdoor ad aprile.

Presenti in gara numerosi atleti dell’Alto Lazio che si sono cimentati prevalentemente in gare di corsa, ottenendo risultati confortanti, che evidenziano il buon lavoro svolto fin ora con i loro allenatori.

Nelle gare della giornata di sabato ha primeggiato tra le Allieve Elena Vergaro che dopo aver realizzato la migliore prestazione nelle Allieve nei 60m. con 8”15 ha ottenuto nei 200m. il suo nuovo P.B. con l’ottimo crono di 26”17 entrando nelle liste “All Time” Provinciali assolute al quarto posto.

Non è stata da meno la compagna dell’Alto Lazio Erica Ciatti che si migliora nettamente nella gara dell’Asta dove ottiene il suo nuovo P.B. con la misura di 2,50, anche record provinciale Allieve e terza nelle “All Time” assolute. La maggior parte delle gare di velocità di domenica sono state purtroppo disturbate dalla pioggia e da un abbassamento repentino delle temperature, ma comunque i viterbesi si sono ben difesi nel confronto con i coetanei della regione.

Nei 60m. Manuel Gentile si è piazzato terzo assoluto e secondo degli Juniores con il nuovo P.B. di 7”28 e Matteo Iannelli, all’esordio con la  compagine dell’Alto Lazio ha ottenuto il secondo posto nella categoria Allievi con 7”55.

Ritorno alle competizioni per Leonardo Bargagli che, sotto una pioggia battente, ha dominato i 400m. assoluti correndo di poco al di sopra dei 50”, dando prova di grande maturità tecnica.

Bene anche Andrea Panza nei 400m. che ha realizzato la terza prestazione nella categoria Juniores correndo in 55”26.  

Esordio nei 400m. tra le Allieve di Domiziana D’Ottavio che ha ottenuto la seconda prestazione della sua categoria correndo con disinvoltura in 1’05”50 e vicina la compagna di squadra Juniores Jessica Baldassini che ha chiuso la sua gara vicina al P.B. con 1’07”86.

Ha chiuso la spedizione dei viterbesi Matteo Cianchelli che, dopo il bel risultato della settimana scorsa nel Cross corto 3Km. a Capannelle, ha ottenuto la migliore prestazione Allievi negli 800m. correndo la distanza in 2’05”50. Non proprio soddisfatto del risultato l’atleta, che avrà subito in settimana possibilità di rivalsa nel secondo Cross Corto regionale a Roma.

A tutti gli atleti vanno i complimenti del presidente della società Ermanno Tronti.

Alto Lazio


Condividi la notizia:
31 gennaio, 2021

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR