Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Indiana - Nel 2004 uccise la 23enne Bobbie Jo Stinnett, strappandole dal ventre la bimba di 8 mesi di cui era incinta

Lisa Montgomery è stata giustiziata, la prima iniezione letale per una donna in 70 anni

Condividi la notizia:

Indiana – Lisa Montgomery è stata uccisa. Si tratta della prima iniezione letale contro una donna negli Stati Uniti in 70 anni. A comunicarlo il dipartimento di Giustizia Usa.


Lisa Montgomery

Lisa Montgomery


La sua esecuzione era stata sospesa martedì 12 gennaio per consentire una perizia psichiatrica sulla donna: una sospensione che aveva suscitato speranze in quanti nel mondo si oppongono alla pena di morte.

Lisa Montgomery era stata condannata a morte perché nel dicembre 2004 uccise la 23enne Bobbie Jo Stinnett, strappandole dal ventre la bimba di 8 mesi di cui era incinta e tentando poi di farla passare per sua figlia. Secondo i suoi legali, che hanno definito la sua esecuzione “tutt’altro che giustizia”, la donna sarebbe stata affetta da “gravi malattie mentali e danni cerebrali” causati da una violenza sessuale subita durante l’infanzia. 


Condividi la notizia:
13 gennaio, 2021

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR