Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - In consiglio comunale il dirigente Gai (Lavori pubblici) fuga dubbi sulle voci di ritardi nei lavori

Marciapiedi a Ponte dell’Elce, lavori ultimati entro febbraio

Condividi la notizia:


Viterbo - Ponte dell'elce

Viterbo – Ponte dell’elce

Viterbo – (g.f.) – Ponte dell’Elce, lavori al marciapiedi completati entro febbraio. Un intervento atteso, avviato con un certo ritardo rispetto alla data prevista. In qualche modo anche il Covid ha colpito.

Il cantiere, essendo sulla Cassia, sta inevitabilmente creando problemi alla viabilità ed è per questo che le voci circolate su un possibile ritardo, stavolta nell’ultimazione dell’intervento, non sono state accolte esattamente con entusiasmo.

Arrivate fino al consiglio comunale. Se ne è fatta portavoce, Letizia Chiatti (Viterbo 2020). Il dirigente Massimo Gai (Lavori pubblici) ha tranquillizzato. Siamo nei tempi.

“I lavori non sono in ritardo – ricorda Gai – ci sono solo state richieste per sub appalti, tra l’altro per le reti sulla scarpata. Ma siamo nei tempi”.

In zona, il marciapiedi una volta ultimato collegherà il quartiere con la zona sud della città, ora priva di passaggi pedonali. Un intervento che va a “intaccare” la parte rocciosa dell’arteria.

“Il cantiere è sulla Cassia, via centrale – prosegue Gai – con tutte le difficoltà che questo può comportare. Tuttavia, l’impresa procede come deve e non ci sono stati grandi problemi”.

Tanto da poter ipotizzare una data di fine lavori. Seppure con tutte le cautele del caso. “In linea di massima alla fine di febbraio”.


Condividi la notizia:
21 gennaio, 2021

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR