Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Roma - Incontro tra il presidente della Repubblica e il premier: "Crisi di governo? Mi auguro di no"

Mattarella a Conte: “Uscire rapidamente da questa situazione di incertezza”

Condividi la notizia:

Roma – Uscire da questa situazione di incertezza. E farlo rapidamente. È questa l’indicazione del presidente della Repubblica al premier Giuseppe Conte. 

Nell’incontro tra i due che si è tenuto al Quirinale, Mattarella ha sottolineato la necessità di uscire velocemente da questa condizione di incertezza, a fronte dell’allarmante situazione causata dalla pandemia. 


Sergio Mattarella e Giuseppe Conte

Sergio Mattarella e Giuseppe Conte


“Ho sempre detto che governo può andare avanti solo con il sostegno di tutte le forze di maggioranza – ha spiegato il premier al suo rientro a Palazzo Chigi -. Credo che una crisi non sarebbe compresa dal paese in un momento in cui ci sono tante sfide”.  

“Mi auguro che non si arrivi alle dimissioni – ha sottolineato Conte riferendosi alle ministre di Italia viva Teresa Bellanova e Elena Bonetti -, anche perché sto lavorando per un patto di fine legislatura”. “Ci sono delle discussioni su alcuni temi, Italia viva evidentemente le ha già annunciate ma come avete visto sul Recovery Plan se ci si siede intorno a un tavolo si migliorano le cose”, ha aggiunto. “Io fino all’ultima ora lavorerò per rafforzare la coalizione. L’interesse dei cittadini viene prima di tutto”. 


Condividi la notizia:
13 gennaio, 2021

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR