Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Pescia Romana - Carabinieri - Nei guai due donne e un uomo

Più di 23mila euro di reddito di cittadinanza senza requisiti, tre denunciati

Condividi la notizia:


Carabinieri

Carabinieri

Pescia Romana – Più di 23mila euro di reddito di cittadinanza senza requisiti, tre denunciati.

I carabinieri della stazione di Pescia Romana insieme al nucleo carabinieri ispettorato del lavoro di Viterbo, hanno effettuato dei controlli investigativi su due donne e un uomo, tutti e tre residenti nel comune di Montalto di Castro, frazione di Pescia Romana, scoprendo che per percepire il reddito di cittadinanza avrebbero attestato false dichiarazioni relative alla composizione del proprio nucleo familiare.

Le somme che sarebbero state percepite indebitamente – si legge nella nota dei carabinieri – sono di  11.200 euro, 9.200 euro e 3400 euro. I tre sono quindi stati denunciati e l’erogazione del reddito è stata sospesa”.


Condividi la notizia:
13 gennaio, 2021

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR