Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Montalto di Castro - Intervengono i consiglieri Eleonora Sacconi e Francesco Corniglia

“Si rispettino le quote rosa in giunta…”

Condividi la notizia:

Montalto di Castro - Il palazzo Comunale

Montalto di Castro – Il palazzo Comunale


Montalto di Castro  – Riceviamo e pubblichiamo – A Montalto di Castro le leggi non vengono rispettate.

In data 7 gennaio abbiamo inviato al ministero dell’Interno, alla prefettura di Viterbo ed al nostro segretario comunale una lettera per chiedere che venga esaminata e sanata la non conformità, nella costituzione della giunta comunale di Montalto di Castro.

A maggior ragione col rientro, dopo diciotto mesi di sospensione, del sindaco Caci condannato in primo grado di giudizio.

Il fatto è che il numero minimo di componenti delle quote rosa non viene rispettato.

Tre uomini Benni, Corona e Valentini (che diventeranno quattro col sindaco) ed una sola donna Nardi.
Perche gli uomini e le donne presenti nella maggioranza non impongono la quota rosa minima obbligata dalla legge?

Chiediamo al sindaco facente funzioni Luca Benni un rimpasto delle deleghe per assicurare il rispetto della legge 56/2014 Del Rio e per garantire la parità di genere.

Possibile che a Montalto di Castro non ci sia una personalità femminile in grado di fare l’assessore di giunta? Già nella maggioranza ce ne è una e se ai loro occhi non andasse bene, vogliamo che venga condotta una seria istruttoria per trovarla nella società civile al fine di garantire l’equità richiesta dalla legge e dal buonsenso.

I consiglieri Eleonora Sacconi e Francesco Corniglia 


Condividi la notizia:
9 gennaio, 2021

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR