Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Indiana - Nel 2003 uccise una 23enne e le strappò dal ventre la figlia di cui era incinta - Necessario per il giudice valutare le capacità mentali della donna

Sospesa l’esecuzione di Lisa Montgomery

Condividi la notizia:

Indiana – Strangolò una 23enne e le strappò dal ventre la figlia di cui era incinta, sospesa l’esecuzione di Lisa Montgomery. A concedere la sospensione il giudice Patrick Hanlon: la condanna a morte di Montgomery sarebbe stata la prima a livello federale di una detenuta negli Usa da quasi 70 anni. 


Lisa Montgomery

Lisa Montgomery


Nel dicembre 2004, Lisa Montgomery uccise la 23enne Bobbie Jo Stinnett, rimuovendo la bambina dal grembo della donna e poi tentando di far passare per suo il neonato. Il giudice ha concesso la sospensione, citando la necessità di valutare le capacità mentali della donna. 

Secondo i suoi avvocati a causare “danni cerebrali e gravi malattie mentali” sarebbe stato l’abuso sessuale che la donna avrebbe subito durante l’infanzia. 


Condividi la notizia:
12 gennaio, 2021

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR