Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Spettacolo - Il commento del cantautore: “Sono pronto a difendere le origini e i principi del brano, io ho sempre preferito l'amore alla violenza”

Umberto Tozzi: “La mia canzone Gloria usata da Trump durante l’assedio al parlamento, mi dissocio”

immobiliari-560x80-presentazione--trova-la-tua-casa

Condividi la notizia:

Roma – “La mia ‘Gloria’ è stata usata durante azioni di inaudita violenza verbale e fisica da Donald Trump e dal suo staff”.

Il cantante Umberto Tozzi è intervenuto con un videomessaggio sui social commentando gli eventi dello scorso 6 gennaio. Durante l’attacco al parlamento di Washington condotto da alcuni sostenitori del presidente uscente Donald Trump, è stata riprodotta la canzone “Gloria” del cantautore italiano.


Umberto Tozzi

Umberto Tozzi


“Mi dissocio e in quanto autore sono pronto a difendere le origini e i principi della mia canzone – ha commentato Umberto Tozzi -. Sono una persona che nel pubblico e nel privato ha notoriamente preferito l’amore alla violenza. Nelle mie canzoni canto la bellezza della vita”.


Condividi la notizia:
14 gennaio, 2021

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR