Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Coronavirus - Il governatore dell’Emilia Romagna sposa la proposta del leader della lega Matteo Salvini: “È ragionevole”

Bonaccini: “Aprire i ristoranti a cena dove si può”

Condividi la notizia:

Bologna – La proposta del leader della Lega, Matteo Salvini, di riaprire i ristoranti anche a cena “è ragionevole”. Il governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini sposa favorevolmente l’idea di una ripartenza. E lo fa all’Aria che tira su La7, specificando che questo potrebbe valere “laddove nel territorio non si hanno troppi rischi di contagio”. Cioé “dove le cose vanno in maniera migliore si può ragionare, con controlli più serrati, dove ci sono meno rischi”, con l’obiettivo “di dare ossigeno a qualche attività”, spiega.


Stefano Bonaccini

Stefano Bonaccini


Intanto anche dal ministro delle Politiche agricole Stefano Patuanelli arrivano segnali di speranza per il mondo della ristorazione. 

“Attraverso il Comitato tecnico scientifico stiamo lavorando a un protocollo per consentire alla ristorazione la ripartenza”. Annuncia il ministro Patuanelli. L’impatto della pandemia sulla ristorazione “è un tema che conosco bene. Il Fondo pensato a inizio anno è stato utile, ma ora dobbiamo avere la forza di garantire alle persone di poter tornare al ristorante. Anche perché ci sono comparti fornitori, come quello del vino in grande sofferenza”, aggiunge. 


Condividi la notizia:
23 febbraio, 2021

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR