Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Coronavirus - A rivelarlo il monitoraggio della Fondazione Gimbe: "Casi in calo del 64%"

Dimuiscono i contagi tra gli operatori sanitari

Condividi la notizia:

Roma – Casi di Covid in diminuzione tra gli operatori sanitari. A rivelarlo il monitoraggio della Fondazione Gimbe.


Operatori sanitari della Asl di Viterbo

Operatori sanitari della Asl di Viterbo


Se i numeri del contagio tra la popolazione sono stabili da tre settimane, tra gli operatori sanitari si sono ridotti del 64,2%: dai 4.382 della settimana 13-19 gennaio, quando è stata avviata la somministrazione delle seconde dosi di vaccino, ai 1.570 della settimana 3-9 febbraio.

Secondo il presidente di Gimbe, Nino Cartabellotta, la riduzione dei contagi tra gli operatori sanitari “è verosimilmente effetto della somministrazione di circa 1,9 milioni di dosi di vaccino in questa categoria di popolazione”.

Per quanto riguarda il resto della popolazione, il monitoraggio della Fondazione conferma nella settimana tra il 3 e il 9 febbraio 2021, rispetto alla precedente, un numero stabile dei nuovi casi, 84.711 contro i 84.652 della settimana precedente.  Scendono i casi attualmente positivi, dai 437.765 ai 413.967, le persone in isolamento domiciliare, 392.312 contro le 415.234 precedenti, i ricoveri con sintomi, 19.512 contro i 20.317 e le terapie intensive, 2.143 contro 2.214. Diminuiscono anche i decessi, che nella settimana tra il 3 e il 9 febbraio, si sono attestate a 2.658.


Condividi la notizia:
11 febbraio, 2021

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR