Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Scuola - Sono circa un terzo degli alunni italiani – In Campania, Alto Adige, Basilicata, Molise e alcune province dello stivale gli istituti rimarranno chiusi

Da domani oltre 3 milioni di studenti in Dad

Condividi la notizia:

Coronavirus - I banchi distanziati in una scuola

Coronavirus – I banchi distanziati in una scuola


Roma – Da domani oltre 3 milioni di studenti in Dad. Stando ai dati elaborati da Tuttoscuola, saranno oltre 3 milioni i ragazzi che da domani rimarranno a casa per seguire le lezioni scolastiche in didattica a distanza. 800 mila bambini della scuola dell’infanzia e primaria, quasi mezzo milione di alunni delle medie e 1 milione e 800 mila studenti delle superiori.

I 207.268 alunni della Sardegna, passata in zona bianca, torneranno sui banchi di scuola. I 994.993 alunni della Campania, come ha disposto il presidente della regione Vincenzo De Luca, dovranno rimanere a casa in didattica a distanza, così da consentire la vaccinazione del personale scolastico. I 159.721 dell’Alto Adige, i 75.896 della Basilicata e i 37.558 del Molise, dichiarate zone rosse, rimarranno a casa.

Sommando le chiusure regionali alle varie ordinanze provinciali o locali si arriva a un totale di 3.067.986 su un totale di circa 8,5 milioni di studenti iscritti alle scuole statali o paritarie. Quasi 5 milioni di studenti seguiranno le lezioni regolarmente a scuola.


Condividi la notizia:
28 febbraio, 2021

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR