Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Acquapendente - Maria Filipponi, 55enne di Bolsena, era appena scesa dall'autobus

Investita e uccisa mentre andava a trovare il figlio

Condividi la notizia:

Acquapendente – Stava andando a trovare il figlio che vive ad Acquapendente, ma appena è scesa dall’autobus è stata travolta da un camion e non ce l’ha fatta.

Maria Filipponi, 55enne di Bolsena, è morta praticamente sul colpo. Inutili per lei i tentativi dei sanitari del 118 di rianimarla.

Vigili del fuoco, 118 e carabinieri

L’incidente è avvenuto ieri mattina al chilometro 131 della Cassia nel territorio del comune di Acquapendente. Era lì, infatti, che la signora Filipponi si era recata per andare a trovare il figlio, dopo aver fatto delle compere a Bolsena.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco del distaccamento di Gradoli e i carabinieri della stazione di Acquapendente per gli accertamenti sulla dinamica dell’incidente.

La salma, al momento, si trova a Belcolle a disposizione dell’autorità giudiziaria.


– Investita da un camion sulla Cassia, muore donna

 

 


Condividi la notizia:
20 febbraio, 2021

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR