Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Milano - Era ricoverato in ospedale dopo essere risultato positivo al Coronavirus

È morto l’ex calciatore Mauro Bellugi, a novembre gli erano state amputate le gambe per il Covid

Condividi la notizia:


Mauro Bellugi

Mauro Bellugi

Milano – Il mondo del calcio piange Mauro Bellugi. 

L’ex calciatore dell’Inter, Bologna, Napoli e della Nazionale italiana, è morto questa mattina a causa di un’infezione. Lo scorso novembre gli erano state amputate entrambe le gambe per complicazioni legate al Covid. 

A dare la notizia del decesso è stata la famiglia. Bellugi era ricoverato all’ospedale milanese di Niguarda dal 4 novembre, dopo essere risultato positivo al Coronavirus. 

L’amputazione delle gambe era stata decisa dai medici in seguito al peggioramento di patologie pregresse rispetto al Covid-19. 


Condividi la notizia:
20 febbraio, 2021

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR