Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Borgorose - I carabinieri gli ritirano la patente - A Cittaducale denunciato un uomo trovato con un pugnale

Ubriaco alla guida si ribalta con l’auto ed esce di strada

Condividi la notizia:

Borgorose – Ubriaco alla guida si ribalta con l’auto ed esce di strada, i carabinieri gli ritirano la patente. A Cittaducale denunciato un uomo trovato con un pugnale.

I carabinieri della compagnia di Cittaducale, nell’ambito di un mirato controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e al contrasto dei reati predatori, hanno eseguito un servizio coordinato a largo raggio.

L’attività ha visto il coinvolgimento di diversi equipaggi sulle principali arterie stradali, con l’impiego di 15 unità e l’esecuzione di 14 posti di controllo sui territori dei comuni di Pescorocchiano, Borgorose e Cittaducale.

Carabinieri

Durante i controlli effettuati sono state identificate e controllate 141 persone transitanti sulla Salaria per Ascoli Piceno e sulla SP 578 Salto Cicolana.

A Pescorocchiano, frazione Sant’Elpidio, i militari del radiomobile di Cittaducale hanno effettuato una perquisizione personale a carico di un pregiudicato proveniente dalla vicina Avezzano, trovandolo in possesso di un coltello a serramanico.

“Una seconda perquisizione – dicono i militari – veniva effettuata a Santa Rufina di Cittaducale, a carico di un pregiudicato rumeno residente a Genova; anch’esso veniva trovato in possesso di un grosso pugnale”.

Le armi sono state immediatamente sequestrate e i due uomini deferiti alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Rieti ai sensi dell’art. 4 della legge 110/1975 per possesso ingiustificato di armi.

“A Borgorose – si legge nella nota dei carabinieri – i militari della locale stazione, durante l’intenso controllo della circolazione stradale, hanno denunciato all’autorità giudiziaria un uomo che circolava pericolosamente con la propria auto in evidente stato di ubriachezza e un’altra persona che, proveniente dall’Abruzzo sulla SP 578, aveva perso il controllo della propria Fiat 500 e, dopo aver invaso la corsia opposta, si è ribaltata, uscendo fuori strada, fortunatamente senza coinvolgere altre auto. I successivi accertamenti, effettuati all’ospedale di Rieti, hanno consentito di appurare come il giovane fosse in stato di ebbrezza alcolica. La patente di guida è stata ritirata”.


Condividi la notizia:
24 febbraio, 2021

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR