Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Dal Rotary Club con la collaborazione del Rotaract per celebrare la Pasqua - Altre sono state destinate al monastero di Santa Rosa

Donate uova alla Casa d’accoglienza Sacra Famiglia e a Pediatria di Belcolle

Condividi la notizia:


Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Due gesti solidali in pieno spirito rotariano per donare un po’ di gioia a tante persone, specie i più piccoli: è la Pasqua del Rotary Club Viterbo, realizzata su proposta e fondamentale collaborazione del Rotaract Viterbo.

Cinquanta uova di Pasqua realizzate dalla pasticceria Santori, quindi del territorio, che si è resa disponibile ad accogliere l’ordine donando il ricavato, esclusa una piccola parte di spese per la realizzazione, alla onlus Aprotion, attiva dagli anni ’80 a supporto e sostegno nella cura di leucemie, linfomi, mielomi, neoplasie mieloproliferative croniche, nonché nell’operato della divisione di ematologia Fondazione policlinico Universitario A. Gemelli – Irccs. Le uova sono state poi offerte a due comunità, entrambe con la presenza di bambini, a cui ricordare la felicità delle imminenti festività pasquali.

 Donate uova alla Casa d'accoglienza Sacra Famiglia

Donate uova alla Casa d’accoglienza Sacra Famiglia


La prima consegna, alla presenza della presidente Rotary Simona Tartaglia e del prefetto Lamberto Scorzino, del presidente Rotaract Lorenzo Urbani e del prefetto Riccardo Giusti, alla Casa d’accoglienza Sacra Famiglia, dove Suor Maria ha ricevuto 17 uova, uno per ciascun piccolo ospite, contraccambiate con gioia con i suoi auguri di Pasqua.

Il secondo sorriso è stato donato alla Pediatria di Belcolle, dove sono stati portate le altre uova, per i bambini ricoverati e il personale sanitario, accolti in questo caso dal primario, dottor Giorgio Bracaglia.

 Donate uova a Pediatria a Belcolle

Donate uova a Pediatria a Belcolle


Infine tre uova sono state destinate al monastero di Santa Rosa, consegnate a Suor Francesca, un ultimo gesto di affetto per la città e la sua Patrona.

Con questo piccolo pensiero, Rotary Club e Rotaract Viterbo augurano ai soci e agli amici viterbesi di trascorrere una serena Pasqua.

Rotary Club Viterbo – Distretto 2080


Condividi la notizia:
1 aprile, 2021

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR