Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Alice Rossi e Flaminia Parenti hanno concluso con successo il percorso formativo a doppia qualifica del corso di laurea in Tecnologie Alimentari ed Enologiche dalla collaborazione Dibaf & Etoile Culinary Campus

Escono dall’Unitus le prime “tecnochef”

Condividi la notizia:


Viterbo –  Riceviamo e pubblichiamo – Nella sessione di laurea del 25 marzo, Alice Rossi e Flaminia Parenti entrambi di Viterbo hanno concluso con successo il percorso formativo a doppia qualifica del corso di laurea in Tecnologie Alimentari ed Enologiche, curriculum industrie alimentari, profilo eno-gastronomico, nato dalla collaborazione tra il Dipartimento per l’Innovazione nei sistemi biologici, agroalimentari e forestali (Dibaf) e la prestigiosa scuola Etoile Culinary Campus srl, Ente formatore accreditato dalla Regione Lazio (www.scuoladicucinaetoile.com).

Questo connubio ha permesso, con grande impegno da entrambe le parti, di attivare il primo corso di laurea pubblico in Italia dedicato al complesso mondo della produzione di alimenti di elevata qualità gastronomica e ha consentito agli studenti iscritti, oltre al diploma di Laurea, il simultaneo conseguimento della qualifica professionale di esperto della produzione di pasti. 

Viterbo - Università della Tuscia - Santa Maria in Gradi

 

Viterbo – Università della Tuscia – Santa Maria in Gradi


Il percorso formativo, infatti, articolato nei tre anni del corso di laurea, ha previsto un periodo destinato ogni anno alle attività professionalizzanti all’Etoile di Tuscania per ottenere sia l’acquisizione dei 180 crediti formativi universitari (CFU) che il superamento delle prove valutative per la qualifica regionale.

Doppio impegno, ma doppia soddisfazione per le nostre studentesse, che possono vantare un doppio titolo, per ora unico, in Italia.

Escono dunque dall’Unitus le nostre “tecnochef”.

Università della Tuscia


Condividi la notizia:
8 aprile, 2021

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR