Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--

--

TW-cliccami-560x60-due-colori

Cronaca

Viterbo - Ferita la conducente - Sul posto polizia locale, vigili del fuoco e 118

In via della Caserma contromano, cappotta auto

Viterbo - L'incidente in via della Caserma Viterbo -  In via della Caserma contromano, cappotta auto. Intorno alle 10 una Panda avrebbe imboccato via della Caserma contro mano, andandosi a scontrare contro una Renault.

Cronaca - Di magnitudo 1,6 e 1,3

Due lievi scosse di terremoto a Onano

Lieve scossa di terremoto ad Onano Onano -  Scosse di terremoto a Onano.

Tribunale - Un anno e due mesi al 53enne che lo scorso ottobre ha finto di essere armato per farsi consegnare l'incasso

Colpo in farmacia, condannato il rapinatore “senzatetto”

Viterbo - La farmacia di piazza fontana Grande Viterbo - (sil.co.) - Condannato a un anno e due mesi il senzatetto ospite della Caritas che lo scorso ottobre ha rapinato la farmacia di piazza Fontana Grande.  Articoli: Rapina in farmacia, 53enne allontanato da Viterbo per tre anni - Rapina alla farmacia di piazza Fontana Grande

Viterbo - Sneakers appese ai cavi dell'elettricità in strada Tobia

Spunta l’albero delle scarpe da tennis…

Tobia - L'albero delle scarpe da tennis Viterbo - Spunta l'albero delle scarpe da tennis... Strana immagine per chi si è trovato a passare in strada Tobia e ha notato qualcosa sui fili dell'elettricità.

Tribunale - Acquapendente - Ricoverata in ospedale, la conducente è risultata positiva ai cannabinoidi

Si schianta nella cunetta dopo sorpasso, nei guai una ventenne

Carabinieri Acquapendente - (sil.co.) - Litiga con un'altra automobilista per una questione di precedenze, poi la sorpassa a tutta velocità e si schianta nella cunetta. Per questo una ragazza di Acquapendente poco più che ventenne e patentata da meno di tre anni si è vista ritirare la patente su due piedi, finendo a processo per guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti.

Tribunale - Violenza su figlia e figliastra - In aula l'ispettore della squadra mobile che ha raccolto la drammatica testimonianza delle vittime

“Le vittime, terrorizzate dal padre, furono nascoste in un luogo protetto”

Polizia Viterbo - "Le vittime furono nascoste subito in un luogo protetto perchè erano terrorizzate dal padre". È entrato nel vivo il processo per maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale su minori al padre-patrigno che avrebbe abusato della figlia e della figliastra. 

Viterbo - Il sindaco Michelini sull'atto vandalico che ha distrutto tutte le vetrate di recinzione della "callara" del Bullicame

“Un gesto cattivo, fatto apposta per distruggere”

Le vetrate spaccate del Bullicame - Nel riquadro il sindaco Leonardo Michelini Viterbo - (f.b.) - "Un gesto cattivo, fatto apposta per distruggere". Il sindaco di Viterbo Leonardo Michelini condanna pesantemente l'atto vandalico della notte tra venerdì e sabato che ha praticamente distrutto le vetrate di protezione alla "callara" del Bullicame.Articoli: Sfondati i pannelli di vetro del Bulicame - Lega: “Vandali hanno agito perché il Bullicame è abbandonato e degradato” – Battistoni: “Vandalismo al Bullicame, un’offesa all’intera comunità”Multimedia: Fotogallery

Viterbo - Il capofacchino Sandro Rossi fa il punto in vista del trasporto della macchina di Santa Rosa

“In una ventina hanno superato la prima prova per diventare facchini”

Viterbo - L'ultimo giorno delle prove di portata Viterbo - (dan.ca.) - Conclusa la tre giorni della prova di portata in vista del trasporto della Macchina di Santa Rosa organizzata dal Sodalizio dei facchini. Tra una ventina di giorni un'ulteriore finestra per dare anche ad altri la possibilità di entrare a far parte della squadra guidata da Massimo Mecarini e Sandro Rossi. Arriverà poi la scelta e il momento della vestizione delle nuove leve.Multimedia: L'ultimo giorno delle prove di portata - VideoArticoli: Il prefetto Giovanni Bruno alle prove di portata dei facchini - "Nessuna rivoluzione nella formazione dei facchini"Tornano le prove di portata dei facchini

Anche tu redattore - Denunciato il responsabile - Sul posto i carabinieri

Nevica a Orte, ma era solo schiuma antincendio

Orte - Parcheggio imbiancato di schiuma antincendio Orte - Atto vandalico la scorsa notte a Orte. Stando alle prime ricostruzioni un ragazzo sarebbe entrato nel parcheggio del centro storico di Orte e avrebbe azionato gli estintori presenti all'interno. Macchine, pareti e pavimento sono stati completamente ricoperti di schiuma.

Viterbo - Mammagialla - Danilo Primi (Uspp): "Li hanno creati i detenuti stessi. Amministrazione allo sbando e polizia penitenziaria sempre in pericolo"

Trovati quattro coltelli rudimentali in carcere

Viterbo - Il carcere di Mammagialla - Nel riquadro: Danilo Primi Viterbo - "Risale circa a due giorni fa il ritrovamento di quattro coltelli creati dai detenuti stessi con metalli vari in una sezione del penitenziario di Viterbo. L'ennesimo rinvenimento dei coltelli è stato frutto del lavoro certosino che il personale addetto ai reparti detentivi svolge ogni giorno con costanza ed abnegazione se pur con mille difficoltà in carenza di personale". Così Danilo Primi (Uspp).

Anche tu redattore - Viterbo - Sul posto la polizia scientifica per i rilievi e il sindaco Leonardo Michelini

Sfondati i pannelli di vetro del Bullicame

Leonardo Michelini al Bullicame dopo l'atto vandalico di questa notte Viterbo - Atti vandalici alla pozza principale del Bullicame. Le vetrate che circondano la sorgente dalla quale sgorga l'acqua calda sono stati trovati pesantemente danneggiati.- Battistoni: "Vandalismo al Bullicame, un'offesa all'intera comunità"

Viterbo - La condanna del senatore di Forza Italia che auspica una pena esemplare per i colpevoli

Battistoni: “Vandalismo al Bullicame, un’offesa all’intera comunità”

Francesco Battistoni Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Il gesto che qualche vandalo irresponsabile ha commesso stanotte, rompendo i pannelli di vetro del Bullicame, lascia interdetti. Confido nel lavoro della polizia e delle forze dell’ordine affinché vengano scoperti i colpevoli e paghino la giusta pena per chi aggredisce, deturpa e rovina un patrimonio di tutti. Un gesto volontario di [...]

Anche tu redattore - Viterbo - Sul posto la polizia scientifica per i rilievi e il sindaco Leonardo Michelini

Sfondati i pannelli di vetro del Bullicame

Leonardo Michelini al Bullicame dopo l'atto vandalico di questa notte Viterbo - Atti vandalici alla pozza principale del Bullicame. Le vetrate che circondano la sorgente dalla quale sgorga l'acqua calda sono stati trovati pesantemente danneggiati.Articoli: Lega: “Vandali hanno agito perché il Bullicame è abbandonato e degradato” - Battistoni: "Vandalismo al Bullicame, un'offesa all'intera comunità"Multimedia: Fotogallery

Polstrada - Il bilancio degli agenti alla fine dell'anno scolastico - Solo 26 i mezzi trovati irregolari

Controllati 150 bus scolastici da settembre a giugno

Viterbo - Polizia Viterbo – Il dirigente della polizia stradale di Viterbo Porroni, al termine dell’anno scolastico, tira le somme dell’intensa attività di controlli e verifiche mirati effettuati, a partire dal mese di settembre, ad opera del personale della polizia di stato in servizio alla sezione stradale di Viterbo e presso i distaccamenti di Monterosi e Tarquinia, sugli [...]

Viterbo - Il commissario straordinario Ivan Grazini ha incontrato i ragazzi dell’Unitus per il progetto “Torno subito” rivolto ai laureati fino a 35 anni

L’Ater apre ai giovani e al digitale

Ivan Grazini Viterbo – “Mi auguro di rivedervi tra qualche mese nella nostra azienda, dove tutti i giorni lavoriamo per dare risposte, sul fronte abitativo, alle fasce più deboli della popolazione: un compito gravoso, che tutti noi cerchiamo di svolgere quotidianamente nel migliore dei modi, malgrado le molte difficoltà che incontriamo. Ritengo, perciò, che per un giovane, un’esperienza [...]

Graffignano - Carabinieri - Un 30enne di Latina e una 33enne di origini francesi allontanati con il foglio di via

Ubriachi danno in escandescenza in agriturismo, arrestati

Carabinieri Graffignano - Danno in escandescenza in un noto agriturismo di Graffignano, in evidente stato di ebbrezza alcolica, tanto che i titolari dell’attività e gli altri clienti, si sono preoccupati e hanno chiamato i carabinieri, i quali una volta intervenuti, hanno avuto qualche difficoltà a ricondurli alla calma.

Giallo di Gradoli - Tutte italiane le quattro persone denunciate per favoreggiamento

Ospitalità e lavoro ad Ala Ceoban, tre indagati sono di Tarquinia

Ala Ceoban Tarquinia - (sil.co.) - Avrebbero ospitato in casa Ala Ceoban e l'avrebbero fatta lavorare nonostante non fosse in regola col permesso di soggiorno. Per questo quattro persone sono state denunciate a vario titolo per falso e favoreggiamento, nonché per avere assunto una dipendente straniera irregolare. Tre sono di Tarquinia. Articoli: Ala Ceoban, quattro denunce per favoreggiamento - Rimpatriata Ala Ceoban, appello a Salvini per farla tornare in Italia – Giallo di Gradoli, Ala Ceoban vuole la protezione internazionale

Tribunale - Condannato a pagare trecento euro in primo grado il dirigente - La vittima ha riportato un'invalidità permanente

Bidella scivola all’asilo, il preside dovrà risarcire i danni

Vetralla Vetralla - (sil.co.) - Bidella scivola all’asilo e si rompe l’osso del collo, condannato a pagare un'ammenda di trecento euro  in primo grado il preside, finito sotto processo per lesioni personali aggravate davanti al giudice Silvia Mattei.Bidella scivola all’asilo e si rompe l’osso del collo

Civita Castellana - Presentata nella sala consiliare la quarta edizione della caccia al tesoro in onore di Ivan Rossi

Continua il fenomeno Lost in Civita

La presentazione di Lost in Civita Civita Castellana - Presentata nella sala consiliare di Civita Castellana la quarta edizione di Lost in Civita, la grande caccia al tesoro in onore di Ivan Rossi, in programma il 29 luglio. L'ideatore Francesco Soli: "Abbiamo un successo che non immaginavamo nemmeno noi".

Elezioni comunali 2018 - Ballottaggio - A Viterbo non è previsto l'esercizio domiciliare del voto per chi sta agli arresti casalinghi

“Umiliante andare al seggio con la scorta”, 58enne ai domiciliari rinuncia al voto

Elezioni comunali Viterbo - Se uno dei due candidati sindaci al ballottaggio perderà la fascia tricolore per un voto, potrebbe essere quello di un uomo finito agli arresti domiciliari col braccialetto elettronico per violenza sessuale e stalking. Si tratta di un 58enne residente a Viterbo il quale, piuttosto che presentarsi al seggio scortato dai carabinieri o dalla polizia, ha deciso di rinunciare al voto.

Viterbo - E' l'immagine apparsa sulla pagina Facebook Welcome to favelas

Attacca il tubo alla fontana e prende l’acqua

Viterbo - Tubo attaccato alla fontana di Pianoscarano Viterbo - Attacca il tubo alla fontana e prende l'acqua. E' quello che mostrerebbe una foto apparsa sulla pagina Facebook "Welcome to favelas Viterbo" apparsa online il 22 giugno.

Tribunale - Il blitz a ottobre vicino a Tobia - I presunti complici, due imprenditori del capoluogo, sono stati arrestati lo scorso 4 maggio

Sette chili di droga nel casolare, sei anni di carcere a un 32enne viterbese

Viterbo - La polizia davanti al tribunale Viterbo - Sette chili di droga in un casolare alle porte di Viterbo, arriva la prima sentenza. E' stato condannato ieri a sei anni e 18mila euro di multa il viterbese di 32 anni, Federico Morucci,  arrestato in flagrante lo scorso 14 ottobre in un casale disabitato sulla Cassia Sud, lungo strada Carcarelle, non lontano dalla frazione di Tobia.

Cultura - Si è svolto ieri mattina - Riforniva l'acquedotto romano di Mummio Nigro Valerio

Sopralluogo della Società archeologica viterbese pro Ferento nel “caput acquae”

Viterbo – Santa Maria in Gradi – Sopralluogo nel “caput acquae” Viterbo - (s.c.) - Nella mattina di ieri, venerdì 22 giugno, alcuni membri della Società archeologica viterbese pro Ferento, hanno partecipato al primo sopralluogo nel cosiddetto "caput acquae" di Viterbo.

Viterbo - Santa Rosa - Sotto allo storico peso di 150 chili

Il prefetto Giovanni Bruno alle prove di portata dei facchini

Viterbo - Il prefetto Giovanni Bruno alle prove di portata dei facchini di S. Rosa Viterbo - Il prefetto di Viterbo Giovanni Bruno alle prove di portata dei facchini S. Rosa alla chiesa della Pace.

Roma - Oltre agli imprenditori, presenti il presidente della provincia Nocchi, il rettore dell’Unitus Ruggieri, il presidente della Camera di commercio Merlani e il segretario generale Monzillo

Imprese, tanti viterbesi alla cena di Unindustria

Roma - Cena di Unindustria - Domenico Merlani con il presidente della provincia Pietro Nocchi e la presidente Stefania Palamides Roma - Il Salone delle Fontane dell’Eur ha fatto ieri sera da cornice alla cena di Unindustria, l’appuntamento annuale, unico nel suo genere, per favorire lo sviluppo di relazioni sempre più significative tra imprese e stakeholder politico/istituzionali, anche al fine di porle al servizio di progetti di sviluppo per il territorio. Fotogallery: La cena di Unindustria

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564