Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--

Cronaca Nera

Viterbo - È seminfermo di mente, ma non si esclude la punibilità per il 32enne di Corchiano, Stefano Pavani - Il delitto risale alla notte tra il 20 e 21 maggio 2018

Omicidio del Suffragio, sarà processato l’assassino di Barchi

Viterbo - Omicidio in via Fontanella del Suffragio - Nei riquadri: Stefano Pavani e Daniele Barchi Viterbo - Delitto del Suffragio, seminfermo di mente l'assassino. Parzialmente incapace di intendere e di volere. Sara quindi processato, il prossimo 4 luglio. Questa mattina sfilata dì psichiatri davanti al gup Savina Poli per l'abbreviato a Stefano Pavani.

Corchiano - Sul posto i vigili del fuoco per spegnere l'incendio - Tecnici al lavoro fino a sera per ripristinare l'energia

A fuoco quattro cabine dell’Enel a Corchiano

Una delle cabine Enel distrutte dalle fiamme Corchiano - Ieri mattina, intorno alle 8,30, i vigili del fuoco sono intervenuti a Corchiano per un incendio in via Marconi.

Operazione Underground - Accolta l'istanza della difesa a cinque giorni dall'arresto e a meno di 24 ore dall'interrogatorio di garanzia - Misura cautelare confermata per la donna ai domiciliari che ricorrerà al riesame

Traffico internazionale di cocaina, in libertà l’imprenditore di Vitorchiano

Carabinieri - Stroncato traffico internazionale di droga - Domenico Pennacchietti Viterbo - Traffico internazionale di cocaina, in libertà l'imprenditore edile di Vitorchiano. Accolta l'istanza della difesa a cinque giorni dall'arresto e a meno di 24 ore dall'interrogatorio di garanzia del 39enne Domenico Pennacchietti. Misura confermata per l'unica donna. La difesa pronta a ricorrere al tribunale del riesame: "E' del tutto estranea". 

'Ndrangheta - Ai domiciliari la mamma dell'ergastolano Domenico Gallico - Gli inquirenti: "Dava il suo appoggio nella gestione della cosca comandata dai figli"

Arrestata a 93 anni la madre del boss che pestò pm antimafia

Mammagialla - Nel riquadro Domenico Gallico Reggio Calabria - 'Ndrangheta, arrestata a 93 anni Lucia Giuseppa Morgante. È la madre dei boss di Palmi (Reggio Calabria) Domenico e Giuseppe Gallico, condannati all'ergastolo. Il primo è stato condannato dal tribunale di Viterbo a due anni e mezzo per aver aggredito nel carcere di Mammagialla il pm antimafia Giovanni Musarò.

Operazione Underground - Interrogatorio di garanzia - Il difensore della 32enne viterbese: "Aveva rapporti amichevoli con gente che non frequenta più" - Si difende davanti al gip l'imprenditore edile 39enne di Vitorchiano

Narcotraffico, fa scena muta e chiede la libertà la donna arrestata

Carabinieri - Stroncato traffico internazionale di droga - Angelica Cazzato Viterbo - Banda di narcotrafficanti smantellata dalla Dda di Roma, chiede la revoca dei domiciliari la viterbese arrestata, mentre nega qualsiasi coinvolgimento l'imprenditore edile di Vitorchiano.

Tuscania - Il giudice ha accolto la richiesta della procura e ha archiviato l'indagine per estorsione nei confronti dell'imprenditore Emanuele Marchionni

“Mi ha detto di essere della ‘ndrangheta e mi ha chiesto il pizzo”, ma per il gip non è vero

Viterbo - Tribunale - Carabinieri Tuscania - L'imprenditore di Tuscania Emanuele Marchionni la sera del 27 luglio 2017 è stato arrestato per estorsione. Ma un anno e mezzo dopo il gip, accogliendo la richiesta del pubblico ministero, ha archiviato l'indagine. Sia per il giudice Savina Poli che per la pm Eliana Dolce, "le dichiarazioni della parte offesa sono contraddittorie".Articoli: Accusato di aver chiesto il pizzo, il giudice lo scarcera - Chiede il pizzo a una commerciante, arrestato

Cronaca - I carabinieri sono intervenuti a Ladispoli, Cerveteri e Civitavecchia

Controlli sul litorale di Roma nord, tre denunce

Civitavecchia - La droga sequestrata dai carabinieri Civitavecchia – Controlli sul litorale di Roma nord, tre denunce. I servizi di controllo del territorio eseguiti dai carabinieri della compagnia di Civitavecchia,  il fine settimana appena conclusosi, hanno portato alla denuncia in stato di libertà tre persone. In particolare, i carabinieri della sezione radiomobile hanno denunciato un 53enne del posto, per il reato di porto abusivo di armi [...]

Operazione Underground - I membri della banda erano senza scrupoli - Se i pusher al soldo degli spacciatori sgarravano, scattavano i pestaggi

“A quello di Montefiascone gli ho rotto le ossa, dopo mi ha portato i soldi”

Viterbo - Carabinieri - Arresti per droga Viterbo - Cocaina al posto dei tartufi sulla Palanzana. Nascosta sottoterra in barattoli di riso per preservarla dall'umidità. E' l'operazione Underground della Dda di Roma che ha smantellato una banda di trafficanti internazionali di stupefacenti, con l'esecuzione, all'alba di giovedì, delle prime sette di dodici misure di custodia cautelare. Pericolosi: se i pusher sgarravano, scattavano i pestaggi. Sono 23 gli indagati, undici dei quali a piede libero.

Vitorchiano - Sulla vicenda, ancora da chiarire, indaga la polizia

Botte dopo un matrimonio, uomo in ospedale col volto massacrato

Viterbo - Ospedale Belcolle Vitorchiano - Il banchetto di un matrimonio. Un gruppo di invitati che se ne vanno alticci. Un incidente con la macchina e poi la violenta lite tra i passeggeri. Un quarantenne è arrivato ieri mattina all'ospedale Belcolle col volto tumefatto e irriconoscibile. 

Giallo di Ronciglione - Andrea Landolfi lo ha detto all'uomo a cui la ragazza aveva confidato di essere pronta a lasciare il fidanzato e di voler passare la notte in albergo da sola - Il Riesame: "Quella sera l'indagato era violento e puzzava di alcol"

“Questa è l’ultima volta che vedi Maria Sestina…”

Andrea Landolfi e Maria Sestina Arcuri Ronciglione - "Questa è l'ultima volta che vedi Maria Sestina". Andrea Landolfi avrebbe risposto così al cliente del pub a cui Maria Sestina Arcuri avrebbe detto, tra le lacrime e mentre il fidanzato era a fumare, che non amava più Landolfi, che aveva intenzione di lasciarlo e che avrebbe voluto trascorrere la notte in albergo. Da sola.Articoli: Andrea Landolfi: “Ho lanciato Maria Sestina dalle scale” - Il Riesame: “Maria Sestina lanciata dalle scale e poi insultata” – L'avvocato di Andrea Landolfi: “Quello che ha detto il figlio di 5 anni di Landolfi non può valere come prova” – L'avvocato della famiglia Arcuri: “Il riesame dice che la nonna di Landolfi mente su tutta la linea” – Sì all’arresto di Landolfi, fidanzato di Maria Sestina - I testimoni: “Sestina pronta a lasciare Landolfi, quella notte voleva dormire da sola in albergo”

Viterbo - La militante anarchica, arrestata a settembre a Soriano, contro il "41bis ammorbidito" del carcere dell'Aquila

Anna Beniamino in sciopero della fame: “Chiudete questa sezione”

Operazione antiterrorismo - Arrestata a Soriano Anna Beniamino Viterbo - Anna Beniamino non mangia da diciannove giorni. Come lei anche Silvia Ruggeri. Sono detenute al carcere dell'Aquila. Un carcere duro, dove la maggior parte dei detenuti è in regime di 41bis. Loro, militanti anarchiche, Beniamino arrestata nel Viterbese, si trovano nella sezione Alta sicurezza 2 femminile.

Napoli - Un morto e due feriti

Musica troppo alta, anziano scende in strada e spara

Carabinieri Napoli – Ha ucciso un uomo e ferito due persone. Tutto per la musica troppo alta che gli impediva di addormentarsi. Sabato notte, a Palma Campania (Napoli), un pensionato di 83 anni si è alzato dal letto, ha preso un’arma, è sceso in strada e ha iniziato a sparare.  Una persona è rimasta uccisa: si tratta di Giuseppe Di [...]

Giallo di Ronciglione - I giudici del tribunale del Riesame: "I familiari hanno fatto corpo a difesa del parente omicida"

“La madre e la nonna avevano paura che Landolfi potesse ‘buttare di sotto’ anche loro”

Andrea Landolfi con la nonna Mirella Iezzi Ronciglione - "I familiari hanno fatto corpo a difesa del parente omicida". I giudici del tribunale del Riesame di Roma lo scrivono nell'ordinanza con cui hanno accolto il ricorso della procura di Viterbo che chiedeva l'arresto in carcere di Andrea Landolfi Cudia per l'omicidio volontario della fidanzata Maria Sestina Arcuri.Articoli: I giudici del Riesame: “Maria Sestina lanciata dalle scale e poi insultata” - L’avvocato di Andrea Landolfi: “Quello che ha detto il figlio di 5 anni di Landolfi non può valere come prova” – L’avvocato della famiglia Arcuri: “Il riesame dice che la nonna di Landolfi mente su tutta la linea” – Sì all’arresto di Landolfi, fidanzato di Maria Sestina

Operazione Underground - Cocaina nascosta perfino sulla strada del carcere - Lo stupefacente spacciato in tutto il Viterbese a macchia di leopardo

Appuntamento al night club del Poggino e poi a prendere la droga a Mammagialla…

Viterbo - Carabinieri - Arresti per droga Viterbo - Appuntamento al night club del Poggino e poi a prendere la droga a Mammagialla. Era ovunque la banda del narcotraffico sulla rotta Bruxelles-Viterbo. Una valanga di cocaina spacciata a macchia di leopardo in tutto il Viterbese dimostrerebbe la capacità di fare rete della banda sgominata con gli arresti del 12 maggio.

Viterbo - Il criminologo Claudio Mariani risponde ad Amanda Knox che a Modena ha definito Rudy Guede "ladro e assassino"

“Il festival di Modena avrebbe fatto meglio a invitare altre persone”

Rudy Guede fuori dal carcere di Mammagialla con l'avvocato Fabrizio Ballarini e Claudio Mariani a sinistra Viterbo - "Sarebbe stato meglio invitare altre persone". Claudio Mariani risponde ad Amanda Knox in Italia per la prima volta dopo la scarcerazione del 2011 per partecipare al festival della giustizia di Modena. Insieme a Raffaele Sollecito e Rudy Guede, è stata accusata dell’omicidio della studentessa inglese Meredith Kercher, uccisa a Perugia il primo novembre 2007. Knox e Sollecito sono stati assolti in via definitiva. Guede è invece in carcere condannato, in via definitiva, per concorso nell’omicidio della giovane inglese.

Multimedia: Primo giorno di lavoro per Rudy Guede - Rudy Guede esce dal carcere - Rudy Guede a cena fuori dal carcere – Video: Rudy Guede fuori da Mammagialla 

Articoli: "Rudy Guede ha violentato e ucciso Meredith"Amanda Knox sbarca a Milano, mentre Rudy Guede va verso la seconda laurea  

Cronaca - Spariti oggetti dalle tombe delle vittime della strage di Viareggio

Ladri senza cuore, rubati giochi dei bimbi al cimitero

Giocattoli su una tomba Viareggio – Giocattoli spariti dalle tombe dei bambini vittime della strage di Viareggio.  Ladri che non si fermano davanti a nulla, nemmeno alla morte. Non è la prima volta che dal cimitero di Viareggio spariscono oggetti, a quasi dieci anni dall’incidente ferroviario che provocò un incendio e un’esplosione con 32 morti e più di cento feriti.  Ignoti entrano nelle cappelline [...]

Nizza - Tre anni dopo la strage della promenade des Anglais, il 14 luglio 2016

Perde moglie e figlio in attentato, 42enne muore di dolore

Tahar Mejri e il piccolo Kylan Nizza – Non ha retto al dolore per la morte della moglie e del figlio: tre anni dopo li ha seguiti.  Tahar Mejri, 42 anni, si è lasciato morire a tre anni dall’attentato sulla promenade des anglais di Nizza, dove un camion ha falciato la folla. E tra gli 86 non sopravvissuti anche il suo bimbo di 4 [...]

Venezia - L'indagine della procura di Venezia sulla morte di una 39enne, madre di tre figli

Operata alla gamba torna a casa e muore, 5 medici indagati

Marianna Marino Venezia – Operata alla gamba, torna a casa e muore: cinque medici indagati. La procura di Venezia ha iscritto sul registro degli indagati cinque medici dell’ospedale di Dolo (Venezia) per la morte di Marianna Marino, 39enne di Mirano.  La donna, madre di tre figli, è morta in casa il 9 giugno, dopo un’operazione alla gamba. Era scivolata in casa [...]

Omicidio Kercher - Amanda Knox dal festival della Giustizia penale di Modena: "È entrato in casa come un ladro"

“Rudy Guede ha violentato e ucciso Meredith”

Amanda Knox Modena - "L'inchiesta è stata contaminata. Era impossibile avere per me un processo giusto". Amanda Knox è intervenuta al festival della Giustizia penale di Modena. 

Operazione Underground - Bledi, la mente, scendeva dall'aereo e nascondeva subito la droga negli anfratti più nascosti del capoluogo - Ieri i primi interrogatori, in due hanno fatto scena muta

Banda del narcotraffico, cocaina dai voli low cost alle fratte della Palanzana

Carabinieri - Stroncato traffico internazionale di droga - Angelica Cazzato Viterbo - Banda del narcotraffico, voli low cost Roma-Tirana e Roma-Bruxelles passati al setaccio dagli investigatori che tramite le liste passeggeri sono risaliti al traffico internazionale di cocaina smantellato con le misure di custodia cautelare dell'operazione Underground scattata all'alba del 13 giugno. Otto su dodici, ad oggi, le misure di custodia cautelare. Ma sono 23 gli indagati: 11 albanesi, 7 italiani, 3  macedoni, un bielorusso e un romeno. Media: Fotocronaca: Arresti per droga – Video: Operazione dei carabinieri, arresti per droga

Montalto di Castro - La Guardia di finanza ha denunciato tre persone

Carcasse di auto e barche, lastre di cemento e amianto interrate in un campo di frutta e verdura

L'intervento della finanza nel terreno a Montalto di Castro Montalto di Castro - In quel campo di frutta e verdura a ridosso del mare a Montalto di Castro, la Guardia di finanza ha trovato di tutto. Rifiuti speciali e pericolosi sversati e interrati in un'area di oltre 65 ettari, recintata e dotata di un cancello chiuso con il lucchetto.Fotocronaca: Rifiuti interrati, intervento della finanza Rifiuti interrati e pericolosi, sequestrati terreni e fabbricati per 10 milioni di euro

Giallo di Ronciglione - Intercettata una telefonata con un'amica - I giudici del tribunale del Riesame: "Ha lasciato emergere ciò che è veramente successo"

Andrea Landolfi: “Ho lanciato Maria Sestina dalle scale”

Andrea Landolfi e Maria Sestina Arcuri Ronciglione - Giallo di Ronciglione, centinaia le conversazione intercettate dagli investigatori. Tra queste una telefonata di Andrea Landolfi Cudia con un'amica. Ecco come il 30enne indagato per omicidio volontario dopo la morte della sua fidanzata, la 26enne Maria Sestina Arcuri, riepiloga quanto successo nella notte tra il 3 e il 4 febbraio.Articoli: Il Riesame: “Maria Sestina lanciata dalle scale e poi insultata” - L’avvocato di Andrea Landolfi: “Quello che ha detto il figlio di 5 anni di Landolfi non può valere come prova” – L’avvocato della famiglia Arcuri: “Il riesame dice che la nonna di Landolfi mente su tutta la linea” – Sì all’arresto di Landolfi, fidanzato di Maria Sestina

Operazione Underground - Preso più volte e poi minacciato e pestato - A capo dell'organizzazione smantellata dalla Dda un albanese residente al Paradiso - Ai domiciliari tre italiani, tra cui una 32enne viterbese

La banda di narcotrafficanti tradita da un macedone massacrato di botte…

Carabinieri - Stroncato traffico internazionale di droga - Rudenc Medolli Viterbo - Banda del narcotraffico tradita da un macedone massacrato di botte. Prelevato a piazza della Rocca, pratogiardino Lucio Battisti, Poggino e poi pestato. A capo dell'organizzazione smantellata dalla Dda un albanese residente al Paradiso. Ai domiciliari tre italiani, tra cui una 32enne viterbese. Nelle prossime ore i primi interrogatori di garanzia. Media: Fotocronaca: Arresti per droga – Video: Operazione dei carabinieri, arresti per drogaArticoli: Stroncato traffico internazionale di droga, sette arresti - Operazione dei carabinieri, arresti per droga

Viterbo - Accusati entrambi per l'omicidio di Meredith Kercher - La prima è stata assolta in via definitiva e rientra in Italia per la prima volta da donna libera - Il secondo è ancora in carcere e a breve discuterà una tesi sulla narrazione cinematografica

Amanda Knox sbarca a Milano, mentre Rudy Guede va verso la seconda laurea

Rudy Guede fuori dal carcere di Mammagialla Viterbo - Amanda Knox sbarca a Milano diretta a Modena per partecipare al festival della giustizia penale. E' in Italia per la prima volta dopo la scarcerazione del 2011. Sabato interverrà al dibattito sul "processo meditativo al cospetto dell'errore giudiziario". Rudy Guede sta invece preparando la tesi per la sua seconda laurea all'università di Roma 3.Multimedia: Primo giorno di lavoro per Rudy GuedeVideo

Giallo di Ronciglione - I giudici del tribunale del Riesame: "Andrea Landolfi non si è preoccupato delle condizioni della fidanzata, ma l'ha esortata a rimanere in silenzio per paura che qualcuno intervenisse in suo aiuto" - FOTO E VIDEO

“Maria Sestina lanciata dalle scale e poi insultata”

Andrea Landolfi e Maria Sestina Arcuri Ronciglione - Maria Sestina Arcuri e Andrea Landolfi Cudia si conoscono nell'autunno del 2018 a Roma, durante una serata tra amici. Per lei non è un momento facile: ha appena interrotto una gravidanza, dopo essere rimasta incinta durante una relazione antecedente a quella con Landolfi. E in quel periodo lui le sarebbe stato molto vicino.Articoli: L'avvocato di Andrea Landolfi: “Quello che ha detto il figlio di 5 anni di Landolfi non può valere come prova” - L'avvocato della famiglia Arcuri: “Il riesame dice che la nonna di Landolfi mente su tutta la linea” – Sì all’arresto di Landolfi, fidanzato di Maria Sestina
    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR