Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

Cronaca Nera

Ischia di Castro - Carabinieri - Denunciate due persone

Polizze false sul web, anziano truffato per 700 euro

I carabinieri Ischia di Castro - Una persona anziana di Ischia di Castro, a seguito di un annuncio su un sito online dove si offrivano assicurazioni a prezzi vantaggiosi, ha tentato di comprare una polizza assicurativa per 700 euro, ma una volta seguite le istruzioni ed effettuato il versamento su una carta prepagata, non ha avuto riscontri.

Cronaca - Veronica De Nitto originaria di Latina aveva 34 anni - Il corpo ritrovato dai vigili del fuoco dopo la segnalazione di un incendio

Italiana uccisa nella sua casa di San Francisco

Veronica De Nitto San Francisco - È morta nella sua casa di San Francisco dove da quattro anni si era trasferita. Veronica De Nitto, 34enne originaria di Latina, è stata trovata senza vita nell'appartamento di Daly City, a sud della città, con una profonda ferita da arma da taglio alla gola. 

Cronaca - Nella Tuscia, invece, due piemontesi vengono a Tuscania per partecipare a una festa di 18 anni

Vanno in Toscana per un bagno alle terme di Saturnia, tre viterbesi multati

Terme di Saturnia Viterbo - Non solo non si possono frequentare strutture termali che non siano presidio sanitario, ma dal Lazio (zona arancione) non si può neppure uscire. A meno che non si abbiano validi motivi. E partire dalla Tuscia per andare in Toscana a fare un bagno alle terme non lo è di certo.Festa di 18 anni nonostante il Covid, ragazzi assembrati e senza mascherina in un agriturismo

Viterbo - Intervento dei carabinieri per una violenta lite all'ospedale

Non gli fanno vedere la madre morta, aggredisce il responsabile della camera mortuaria

Viterbo - L'ospedale di Belcolle Viterbo - Non gli fanno vedere la madre deceduta, aggredito responsabile della camera mortuaria. I carabinieri di Viterbo sono intervenuti per una violenta lite all'ospedale di Belcolle.

Viterbo - L'analisi del comandante provinciale della finanza, Andrea Pecorari su infiltrazioni mafiose, furbetti del reddito di cittadinanza e Covid

“Sequestrati più di 11 milioni di euro di patrimoni”

Viterbo - Il comandante provinciale della guardia di finanza Andrea Pecorari Viterbo - "Sequestrati più di 11 milioni di euro di patrimoni". Il comandante provinciale della guardia di finanza, Andrea Pecorari racconta la Tuscia parlando della penetrazione mafiosa nella Tuscia, dell'ultimo anno caratterizzato dal Covid e dei "furbetti" del reddito di cittadinanza.

Roma - È scappato scavalcando il muro di cinta - Ricerche anche con elicotteri

Detenuto evade da Rebibbia

Roma il carcere di Rebibbia

Roma - Un uomo italiano di 41 anni, rinchiuso nel carcere romano, sarebbe riuscito a scappare oggi pomeriggio dal penitenziario. L'allarme è scattato oggi pomeriggio, verso le 16,30. Subito sono state avviate ricerche ad ampio raggio delle forze dell'ordine, anche con l'uso di elicotteri. 

- De Fazio (Uilpa polpen): "È sempre più emergenza carceri"

Roma - Per De Fazio (Uilpa polpen) servono misure eccezionali di sostegno al sistema penitenziario

“È sempre più emergenza carceri”

Gennarino De Fazio, segretario nazionale Uilpa polizia penitenziaria Roma – Riceviamo e pubblichiamo – “L’allarme è scattato verso le 16,10 di oggi, dalla sala operativa della casa di reclusione romana di Rebibbia, da dove un detenuto italiano è riuscito a evadere. Immediatamente sono state avviate le ricerche. Non è ancora chiara la dinamica dell’evento, ma di nuovo mette a nudo l’emergenza penitenziaria che si combatte [...]

Viterbo - Polizia - Raduno a piazza della Repubblica, dopo appuntamento sui social - È il terzo in tre settimane

Maxiassembramento tra una cinquantina di ragazzi, sfiorata la rissa

Viterbo - Polizia Viterbo - Provvidenziale l’intervento degli uomini della polizia di Stato della squadra volante della questura, immediatamente giunti sul posto che, aiutati dai carabinieri, hanno circoscritto l’area e identificato i presenti.

Cronaca - Malore durante una battuta di caccia - Aveva 53 anni - L'amministrazione: "Era innamorato della sua terra e della sua gente"

Muore all’improvviso il sindaco di Capalbio Settimio Bianciardi

Settimio Bianciardi Capalbio - Malore fatale durante una battuta di caccia per il sindaco di Capalbio Settimio Bianciardi. La sua amministrazione: "Siamo sconvolti".  

Tribunale - Operazione Erostrato - I giudici nelle motivazioni: "Neutralizzato il boss Ismail Rebeshi e non aveva autonomi intenti criminosi"

Libero dopo due anni Ionel Pavel, il “tuttofare” di mafia viterbese

Ionel Pavel Viterbo - (sil.co.) - Non faceva parte del sodalizio, torna in libertà il tuttofare del boss Ismail Rebeshi. E' Ionel Pavel, l'unico soggetto di nazionalità romena tra i 13 arrestati del sodalizio criminale italo-albanese sgominato nel blitz del 25 gennaio 2019. I giudici scrivono nelle motivazioni: "Neutralizzato il boss Ismail Rebeshi". E ancora: "Pavel non aveva autonomi intenti criminosi". Dovrà presentarsi due volte al giorno in caserma. 

Tribunale - Udienza fissata per il primo aprile dopo i ritardi dovuti all'emergenza Coronavirus - Pronta a costituirsi parte civile la vittima

Stupro di gruppo all’Ellera, davanti al gup un 44enne e un 56enne

Viterbo - Palazzo di giustizia Viterbo - Stupro di gruppo, udienza preliminare il primo aprile davanti al gup Francesco Rigato per i due viterbesi di 44 e 56 anni, C.C. e M.T., accusati di violenza sessuale ai danni di una donna, anche lei viterbese, della quale avrebbero approfittato dopo averla convinta a seguirli in un appartamento tra i quartieri Ellera e Santa Lucia e averla fatta bere. Articoli: Fatta ubriacare e violentata, chiesti due rinvii a giudizio per stupro di gruppo - La donna violentata in una casa tra Ellera e Teverina: “Non faccio denuncia, tanto non mi crederà nessuno” - La fanno ubriacare e la violentano, indagati per stupro di gruppo un 42enne e un 54enne

Pescia Romana - Carabinieri - Nei guai due donne e un uomo

Più di 23mila euro di reddito di cittadinanza senza requisiti, tre denunciati

Carabinieri Pescia Romana - Più di 23mila euro di reddito di cittadinanza senza requisiti, tre denunciati.

Vetralla - L'uomo è stato soccorso dal 118 - Su posto la polizia locale - FOTO

Pedone travolto mentre attraversa la strada

Vetralla - Pedone travolto mentre attraversa la strada Vetralla -  Pedone travolto mentre attraversa la strada.

Roma - Ricoverato per una patologia oncologica, sarebbe deceduto per complicanze legate al Covid-19 - Aveva 78 anni

È morto Fabrizio Soccorsi, medico del papa

Papa Francesco Roma – È morto Fabrizio Soccorsi, medico personale di papa Francesco.  Romano, 78 anni, era ricoverato al policlinico Agostino Gemelli per una patologia oncologica. Il decesso è avvenuto per complicazioni dovute al Covid-19. Il pontefice lo aveva scelto come medico personale nel 2015.Papa FrancescoSoccorsi si era laureato in medicina e chirurgia all’università La Sapienza nel 1968.

DIRETTA - A San Lorenzo Nuovo l'addio al parroco morto dopo aver contratto il Covid - È lutto cittadino - Alle 12 un minuto di silenzio

I funerali di don Ugo Falesiedi

San Lorenzo Nuovo - I funerali di don Ugo Falesiedi San Lorenzo Nuovo - I funerali di don Ugo Falesiedi. Le esequie del parroco di San Lorenzo Nuovo, morto ieri a 69 anni dopo aver contratto il Covid, alle 11 al palazzetto dello sport del comune. La funzione è celebrata dal vescovo di Viterbo Lino Fumagalli. In paese è lutto cittadino. Alle 12 previsto un minuto di silenzio.Articoli: “Ci lasci ricordi bellissimi, tanti insegnamenti e il tuo sorriso” - “Era amico dell’Unitalsi, la rispettava e amava nelle sue piccole e grandi manifestazioni” - Domani l’addio a don Ugo Falesiedi, lutto cittadino a San Lorenzo Nuovo - “Con la sua parola profonda e semplice arrivava al cuore…” - Coronavirus, morto don Ugo Falesiedi

Livorno - Gli amici non avevano più sue notizie da giorni - Aveva 68 anni

Addio a Solange, il sensitivo trovato morto in casa

Solange Livorno – Addio a Solange. Il sensitivo e volto noto della televisione nel pomeriggio è stato trovato morto nella sua abitazione a Collesalvetti, in provincia di Livorno. Paolo Bucinelli, questo il nome di battesimo, aveva 68 anni.Paolo Bucinelli, in arte SolangeA trovare il corpo, riverso sul divano, sarebbero stati i vigili del fuoco allertati da alcuni amici di Bucinelli che [...]

Morte don Ugo Falesiedi - Il ricordo della diocesi di Viterbo tramite le parole del vicario generale Luigi Fabbri - Il sacerdote di San Lorenzo Nuovo vittima del Covid

“Con la sua parola profonda e semplice arrivava al cuore…”

Don Ugo Falesiedi San Lorenzo Nuovo - Morte di don Ugo Falesiedi, il cordoglio del vescovo Lino e dell’intera chiesa diocesana di Viterbo.

Viterbo - Rivolgendosi al presidente della terza sezione penale della corte d'appello di Roma

La famiglia Manca: “Siamo certi che Attilio è stato ucciso”

Angela Gentile, mamma di Attilio Manca all'uscita dal tribunale Viterbo - Caso Attilio Manca, la famiglia che non si è mai arresa alla morte per overdose dell'urologo 35enne di Belcolle trovato cadavere nella sua abitazione della Grotticella nel 2004, torna a parlare delle presunte lacune nell'inchiesta.

Cronaca - Il cordoglio dell'assessore regionale alla sanità Alessio d'Amato per la morte del dipendente della Asl Roma 6

“Edoardo Ferri, medico indimenticabile per la sua dedizione verso i malati”

Funerali Roma – Riceviamo e pubblichiamo – “Voglio esprimere il cordoglio dell’intero assessorato regionale alla sanità per la prematura scomparsa del dottor Edoardo Ferri, perno fondamentale del dipartimento di salute mentale della Asl Roma 6. Voglio esprimere le condoglianze all’azienda, a tutti i suoi colleghi e ai pazienti e un ideale abbraccio alla sua famiglia. Non posso non ricordare [...]

Cronaca - In carica dal 1993 al 1997 - Aveva 90 anni

È morto Marco Formentini, primo e unico sindaco leghista di Milano

Marco Formentini Milano - È morto Marco Formentini, ex sindaco leghista di Milano. Unico primo cittadino del Carroccio, in carica dal 1993 al 1997. Formentini aveva 90 anni ed era malato da tempo. 

Polizia - Operazione Nuova Alba - Tra i nove arrestati anche un 21enne sorpreso durante il lockdown con mezzo chilo di droga e quindicimila euro in contanti

Fiumi di cocaina, ai vertici di una rete di pusher il 29enne catturato in Belgio

Polizia - Operazione Nuova Alba (nel riquadro Julian Tare) Viterbo - Fiumi di cocaina, ai vertici di una rete di pusher il 29enne albanese catturato in Belgio. Tra i nove arrestati nel corso delle indagini, partite a settembre 2019, anche un 21enne sorpreso durante il lockdown con mezzo chilo di droga e quindicimila euro in contanti. Julian Tare, il 29enne latitante estradato in Italia il 23 dicembre, sarà interrogato nei prossimi giorni. Articoli: Articoli: “Smantellato il gruppo che aveva il monopolio della cocaina a Viterbo” -  Sequestrati 4 chili di cocaina, nove arresti - Prova a nascondere la cocaina in campagna, ma la polizia lo scopre e lo arresta - Resta in carcere il 21enne arrestato con oltre mezzo chilo di cocaina nascosta in macchina - Con mezzo chilo di cocaina in auto, 21enne arrestato 

Tribunale - Obbligo di dimora per un 30enne viterbese e una 37enne di Bagnoregio

Coppia sorpresa a scambiarsi droga, arresto convalidato l’ultimo dell’anno

Carabinieri Viterbo - (sil.co.) - Sorpresi a scambiarsi cocaina e eroina, sono comparsi l’ultimo dell’anno davanti al tribunale di Viterbo. Si tratta dell’uomo e della donna arrestati per spaccio di sostanze stupefacenti mercoledi pomeriggio dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Viterbo.- Sorpresi a scambiarsi cocaina ed eroina, arrestati un uomo e una donna

Operazione internazionale Nuova alba - Sequestrati 4 chili di droga purissima - Il capo della squadra mobile Gian Fabrizio Moschini dopo l'arresto di nove persone, tra le quali Julian Tare - Il questore Giancarlo Sant'Elia: "Preso un pericoloso latitante"

“Smantellato il gruppo che aveva il monopolio della cocaina a Viterbo”

Viterbo - Polizia - Operazione Nuova alba - Nel riquadro: Julian Tare Viterbo - Sequestrati 4 chili di droga, la polizia arresta nove persone. A capo della banda ci sarebbe stato Julian Tare. "Si tratta - spiega il capo della squadra mobile Gian Fabrizio Moschini - di un soggetto da sempre molto attivo nella Tuscia. Nonostante sia albanese, è a Viterbo sin dall'adolescenza".Sequestrati 4 chili di cocaina, nove arrestiFotocronaca: Polizia – Operazione Nuova alba

Viterbo - Carabinieri - Entrambi sono ai domiciliari

Sorpresi a scambiarsi cocaina ed eroina, arrestati un uomo e una donna

Carabinieri Viterbo - Sorpresi a scambiarsi cocaina ed eroina, arrestati un uomo e una donna. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Viterbo al termine di un prolungato servizio di osservazione, sono intervenuti per bloccare un’azione di spaccio tra un uomo e una donna.

Operazione internazionale Nuova alba - In manette anche il capobanda Julian Tare che dal Belgio, dove si trovava, stava tentando di raggiungere Tirana - Sigilli pure ad auto, cellulari e a più di 24mila euro in contanti

Sequestrati 4 chili di cocaina, nove arresti

Viterbo - Polizia - Operazione Nuova alba - Nel riquadro: Julian Tare Viterbo - Sequestrati 4 chili di cocaina, nove arresti. In manette il presunto capobanda: Julian Tare, albanese di 29 anni ma cresciuto a Viterbo, arrestato mentre dal Belgio, dove si trovava, stava tentando di raggiungere Tirana. "È stato arrestato – afferma il questore Giancarlo Sant'Elia – un pericoloso latitante". Riportato in Italia, è finito in carcere. Il capo della squadra mobile Gian Fabrizio Moschini: "Smantellato un gruppo che aveva il monopolio dello spaccio di cocaina a Viterbo".Fotocronaca: Polizia – Operazione Nuova alba

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR