Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

Salute

Buenos Aires - Confinamento solo per due città, ma ovunque vige il distanziamento sociale - Si lavora intanto al piano vaccini

In Argentina contagi in calo e fine del lockdown, ma le folle per la morte di Maradona fanno temere nuovi picchi

Buenos Aires Buenos Aires - I contagi costantemente in calo registrati per tutto il mese di novembre in Argentina fanno sperare che il picco dell'ondata di Covid-19 che ha investito il paese da giugno sia ormai alle spalle. E l'annuncio della fine del lockdown su tutto il territorio nazionale ne è il principale riflesso. 

Coronavirus - Contagiati 14 anziani della struttura - Ieri, nel Viterbese, 160 guariti a fronte di 90 positivi - Sono più di diecimila gli usciti dalla quarantena

Focolaio alla residenza Domus – Nell’alto Lazio 7 morti in un giorno

Coronavirus - Test antigenici rapidi Viterbo - Impennata di positivi alla casa di riposo residenza Domus. Sono stati 14, ieri, gli anziani che si è scoperto hanno contratto il Coronavirus. Negativi gli altri dieci ospiti della struttura.

Ministero della Salute - Rapporto positivi-tamponi che scende all'11,65% - I nuovi casi sono 26mila 323 e i morti 686

Coronavirus, calano nuovi casi, morti e guariti

Roberto Speranza Roma - Sono 26mila 323 i nuovi casi accertati di Coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, in calo di 2029 rispetto a ieri. Lo dice il bollettino quotidiano del ministero della Salute, che registra una diminuzione anche dei morti e dei guariti, a fronte di un aumento dei tamponi effettuati.

Roma - Il bollettino giornaliero dell'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato - 2070 i nuovi positivi e 25 i morti

“Nel Lazio aumentano i tamponi e calano casi, decessi e ricoveri”

Alessio d'Amato Roma - Oggi su oltre 28mila tamponi nel lazio (+4197) si registrano 2070 casi positivi (-206), 25 i decessi (-44) e +717 guariti. Il rapporto tra i positivi e i tamponi scende a 7%. aumentano i tamponi e calano i casi, i decessi e i ricoveri. Il valore Rt regionale rimane stabile a 0,8 e la valutazione del rischio scende a moderata.

Coronavirus - Il presidente Nicola Zingaretti e l'assessore Alessio D'Amato: "Abbiamo raggiunto importanti risultati, ma ora non dobbiamo fermarci" - E annunciano: "100 milioni di investimenti nella sanità"

“Nel Lazio rt stabile, la regione diventa a rischio moderato”

Nicola Zingaretti in conferenza stampa Roma - "Questa settimana abbiamo avuto la conferma dell'rt a 0,88. Un rt stabile, in cui sia il valore più alto e quello più basso sono sotto la soglia 1. L'incidenza di contagi per 100 mila abitanti è la metà di quella nazionale. E il Lazio passa per la prima volta a regione a rischio moderato". Il presidente della regione Nicola Zingaretti e l'assessore alla sanità Alessio D'Amato fanno il punto della situazione epidemiologica in regione. E annunciano: "Investimenti nella sanità per 100 milioni di euro".

Tarquinia - Soddisfatti i membri di Fratelli d'Italia per la decisione del primo cittadino: "Screening necessario contro l'epidemia"

“Tamponi rapidi nelle scuole, il sindaco ha accolto la proposta”

Alberto Riglietti [DTDinfo id=”adsenseinterno”]Tarquinia – Riceviamo e pubblichiamo – Apprendiamo con soddisfazione che la proposta effettuata dal nostro consigliere comunale Alberto Riglietti il 7 ottobre, inerente i tamponi rapidi nelle scuole, sia stata accolta e condivisa dal sindaco che ieri ha manifestato la sua intenzione ad effettuare tamponi agli insegnanti ed Ata delle scuole. Crediamo fermamente che tale screening [...]

Farnese - L'annuncio del sindaco Giuseppe Ciucci: "Quei giorni della metà di ottobre sono stati probabilmente tra i più difficili della storia"

“Covid, finito il focolaio nella casa di riposo San Francesco”

Il sindaco di Farnese Giuseppe Ciucci Farnese - "Covid, finito focolaio nella casa di riposo San Francesco". Lo annuncia il sindaco di Farnese, Giuseppe Ciucci.

Viterbo - Belcolle - I ringraziamenti di Felicetta Olimpieri ai medici del reparto di Malattie infettive

“Medici e infermieri straordinari mi hanno curato dal Coronavirus”

Viterbo - Il reparto malattie infettive dell'ospedale di Belcolle Viterbo - "Questa realtà è una certezza per poter affrontare il decorso della malattia in tutta tranquillità e sicurezza. Ho incontrato medici e infermieri straordinari con grande senso di responsabilità e umanità, aspetto indispensabile per sostenere il percorso". Le parole di Felicetta Olimpieri.

Viterbo - Vito Di Noto, vicepresidente Aism, soddisfatto per l'attivazione dell’Unità proattiva assistenziale

“Ecco l’Upa, team di infermieri che assisterà a distanza i disabili cronici”

Sanitari Viterbo - "La sezione provinciale dell’Associazione italiana sclerosi multipla (Aism) di Viterbo, in riferimento alla nota del direttore generale della Asl di Viterbo Daniela Donetti che annuncia l’attivazione dell’Unità proattiva assistenziale (Upa), sottolinea l’importanza di aver composto un team di infermieri che attraverso il recall in teleassistenza, contatterà tutte le persone più fragili".- Cittadella della salute, arriva l’unità proattiva assistenziale per le persone fragili

Covid-free - Seconda ondata - Il sindaco Publio Cascianelli: "Non dimenticheremo mai la concittadina che non ce l'ha fatta"

Arlena è il primo comune della Tuscia a liberarsi del virus

Arlena di Castro Arlena di Castro - Coronavirus, Arlena di Castro è il primo comune della Tuscia a tornare Covid-free in questa seconda ondata della pandemia. Ieri, venerdì 27 novembre, la Asl ha comunicato la guarigione dell'ultimo cittadino ancora infetto. "Ora - commenta il sindaco Publio Cascianelli - abbiamo zero casi di positività e zero casi di quarantena: non succedeva dal 19 ottobre".

Zagabria - Il primo ministro Andrej Plenković: "Siamo costretti a introdurre ulteriori restrizioni alla vita sociale e alle attività economiche nel tentativo di frenare la diffusione dell'epidemia"

Più di 4mila contagi nelle ultime 24 ore, da oggi la Croazia entra in lockdown parziale

Zagabria Zagabria - La curva epidemiologica continua progressivamente a salire e la Crozia è costretta a introdurre nuove misure restrittive. Da oggi, infatti, il paese è in lockdown parziale.

Coronavirus - L'annuncio del sindaco Luca Profili sulla San Raffaele Arcangelo: "Finisce un incubo durato più di un mese"

“La casa di riposo torna Covid-free, guarito anche nonno Peppe di 100 anni”

Bagnoregio - Peppe Tarchi guarisce dal Covid a 100 anni Bagnoregio - La San Raffaele Arcangelo di Bagnoregio torna Covid-free. "Finisce un incubo durato più di un mese - annuncia il sindaco Luca Profili -. Tutti gli ospiti della casa di riposo sono negativi, quindi guariti. Grazie alle tante persone che ci hanno messo il cuore".

Coronavirus - A Vitorchiano test rapidi nel mondo della scuola, positivi quattro docenti e due alunni - Il sindaco di Bomarzo: "Morto un ospite della Myosotis" - Nove vittime nell'Alto Lazio

La Tuscia verso i 7mila casi dall’inizio della pandemia, superati i 2mila a Viterbo

Coronavirus - Viterbo - Il Drive in test point al Riello Viterbo - Coronavirus, 73 nuovi positivi nella Tuscia. Venti a Viterbo, per un totale di 2013 dall'inizio della pandemia. Di questi, 37 sono morti e 1378 (+51) guariti: i contagi in corso sono 598. A livello provinciale è sempre più inarrestabile la conta delle vittime, che sale a 144.

Coronavirus - Il tasso di incidenza comune per comune - Sugli attualmente positivi, valori alti in sei paesi della provincia

Nella Tuscia 214,26 casi ogni 10mila abitanti

Coronavirus - Mappa del tasso di incidenza dei casi ogni 10mila abitanti Viterbo - Coronavirus: nella Tuscia 214,26 casi ogni 10mila abitanti dall'inizio della pandemia. I dati, elaborati dal Dipartimento di epidemiologia della regione Lazio e dal Seresmi, mostrano che il tasso di incidenza cumulativa (ogni 10mila abitanti) dei casi registrati fino al 22 novembre è uguale o superiore a 170,57 in ventisette comuni della Tuscia (compreso il capoluogo) su sessanta.

Coronavirus - Ministero della Salute - Nelle ultime 24 ore 28mila 352 nuovi casi e 35mila 467 negativizzati

Oggi 827 morti, in calo le terapie intensive e i ricoveri

Roberto Speranza Roma - Sono 28mila 352 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore. Ci sono stati 827 morti e 35mila 467 negativizzati.

Coronavirus - Ecco quali - Il report di monitoraggio settimanale dell’Istituto superiore di sanità

In calo l’indice di contagiosità in Italia, in 10 regioni è inferiore a 1

Coronavirus Roma - La velocità di trasmissione dell'epidemia in Italia sta rallentando e ha raggiunto livelli di rt vicini a 1 in molte regioni e province autonome. Lo evidenzia il report di monitoraggio settimanale dell’Istituto superiore di sanità nel quale però compare anche un dato allarmante: in 17 regioni è stata superata la soglia critica dei ricoveri. 

Covid-19 - L'assessore regionale alla Sanità D'Amato fa il punto sui contagi: "Comportamenti come quelli visti a Roma nei grandi centri commerciali sono assurdi, è come mettere benzina nel motore del virus"

“Nelle province 569 casi e nove decessi nelle ultime 24h”

Alessio d'Amato Roma - Si è appena conclusa alla presenza dell'assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Roma - "Potrebbe mettere in pericolo la vita dei pazienti affetti da Covid-19 e la salute di quelli con altre patologie"

I sindacati dei medici: “Non allentate le restrizioni”

Coronavirus - I medici in ospedale Roma - "I dati degli ultimi giorni mostrano segnali di rallentamento della crescita dell’epidemia da Sars-CoV-2, tuttavia le condizioni di sovraccarico di tutto il sistema ospedaliero, con indici di occupazione delle terapie intensive e delle aree Covid particolarmente elevati, impongono di non allentare le misure restrittive della movimentazione sociale".

Coronavirus - Asl - Le vittime sono due montefiasconesi di 87 e 89 anni e una nepesina di 93 - Sempre alto il numero dei guariti: oggi sono 182

Coronavirus, altri 3 morti e 73 nuovi positivi

Virus - Laboratorio Viterbo - 73 casi accertati di positività al Covid-19 sono stati comunicati, entro le 11, dalla sezione di Genetica molecolare di Belcolle al Team operativo Coronavirus della Asl di Viterbo.

Coronavirus - Viterbo - L'assessore Contardo spiega come mai nei due centri non è possibile erogare il servizio

“Impossibile fare tamponi rapidi alle farmacie comunali”

Enrico Maria Contardo Viterbo - Coronavirus: “I tamponi rapidi nelle farmacie comunali di Viterbo non si possono fare”, l'assessore comunale alla Partecipate Enrico Maria Contardo smorza gli entusiasmi.

Tuscania - Sulla pagina Facebook dell'amministrazione, pubblicata la disposizione della scuola

“Alunno delle medie positivo, in quarantena la I C”

Il sindaco di Tuscania Fabio Bartolacci Tuscania - (pierdo.pa.) -"Alunno delle medie positivo, in quarantena la I C". La notizia è stata diffusa dalla pagina Facebook dell'amministrazione comunale di Tuscania che ha pubblicato la disposizione emessa dall'istituto scolastico Ridolfi a firma della preside Paola Adami. Il giovane rientra tra i quattro positivi comunicati dalla Asl.

Coronavirus - Nepi - L'annuncio del sindaco Franco Vita - Il primo cittadino fa poi sapere: "Test anche sugli alunni delle medie perché il referto di una loro compagna non arriva"

“Anziana morta in una casa alloggio, ora tamponi sugli operatori ogni quindici giorni”

Nepi - Piazza del comune Nepi - Coronavirus: alle nove vittime comunicate ieri dalla Asl, ne va aggiunta una decima. Il sindaco di Nepi Franco Vita dà notizia del decesso di una 92enne avvenuto "in una casa alloggio presente in paese". Il primo cittadino ricorda che l'anziana "era stata sottoposta al tampone risultando positiva".

Salute - Nella struttura sulla Tuscanese ricoverati i pazienti non positivi

Belcolle sempre più ospedale Covid, chiesti altri dieci posti letto alla Santa Teresa

Viterbo - L'ospedale di Belcolle Viterbo - Era già successo durante il lockdown. Con l'ospedale di Belcolle che accoglieva sempre più pazienti Covid, servivano posti letto per chi non era positivo ma che per altre necessità aveva bisogno di una costante assistenza medica. La Asl di Viterbo si è così rivolta alla struttura Nuova Santa Teresa.

Seul - Rispetto alle due precedenti, che avevano avuto origine in gruppi sociali circoscritti, quella di adesso sembra essere maggiormente diffusa e questo rende più difficile il tracciamento

Più di 500 nuovi positivi per la prima volta da marzo, la Corea del Sud alle prese con la terza ondata

Seul Seul - La Corea del Sud registra 583 nuovi casi di Coronavirus nelle ultime 24 ore ed entra nell'incubo della terza ondata. Quella sudcoreana potrebbe sembrare una cifra modesta se paragonata ai numeri europei, ma per Seul la situazione è tutt'altro che tranquilla. Ieri i contagi hanno infatti superato il tetto delle 500 unità per la prima volta da marzo.

Coronavirus - I dati comune per comune - Dodici morti nell'Alto Lazio - Dieci guariti nella casa di riposo Myosotis di Bomarzo

Curva in calo nella Tuscia, gli attualmente positivi sotto quota 3mila

Il test del Coronavirus Viterbo - (r.s.) - Coronavirus, gli attualmente positivi nella Tuscia scendono sotto quota 3mila. Ieri la Asl di Viterbo ha accertato sessanta nuovi contagiati (tre dei quali ricoverati a Belcolle) e la guarigione o la fine dell'isolamento di 291 persone. Inarrestabile la conta delle vittime, che sale a 141.

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR