__

Vetralla - L'amministrazione sostiene il progetto che punta alla ricerca e al miglioramento delle condizioni del territorio

Il comune aderisce a “Le piante come tecnologia ecosostenibile”

Il comune di Vetralla Vetralla – Riceviamo e pubblichiamo – Con delibera di giunta n. 19 del 02/02/2017, l’amministrazione comunale ha deciso di aderire al Progetto regionale “LE PIANTE COME TECNOLOGIA ECOSOSTENIBILE PER DECONTAMINARE IL SUOLO: IL CASO DELL’ARSENICO VITERBESE”, proposto dall’ Istituto di Biologia e Patologia e Molecolari del Cnr presso Università La Sapienza di Roma, al fine [...]

Economia - Buongiorno regione, il quotidiano della Tgr, tra arsenico e privatizzazione - Il racconto del comitato Non ce la beviamo ai microfoni della Rai

“L’acqua? A Viterbo è una risorsa di difficile accesso…”

Viterbo - Acqua da salvare - Chiara Frontini (Viterbo 2020) ai microfoni della Rai Viterbo - Buongiorno regione, il quotidiano di informazione della Tgr della Rai, si sveglia da Viterbo. Ieri puntata dedicata all'acqua, "una risorsa di difficile accesso nella provincia. Non solo per i problemi connessi all'arsenico, ma anche per l'insistente rischio della privatizzazione".

Viterbo - Prelievi Asl settembre - A Fabrica si arriva a 45, a Vetralla 42 - 10 mg per litro è il massimo previsto

Arsenico, 15 comuni oltre i limiti consentiti

Viterbo - Dearsenificatore di Monte Jugo Viterbo - (g.f.) - Arsenico, la musica non cambia e nemmeno i livelli della sostanza nell'acqua. Gli ultimi dati della Asl, riferiti a settembre, mostrano una situazione sostanzialmente identica rispetto ai mesi precedenti. Sono 15 i comuni con valori oltre la norma (10 microgrammi per litro) e sono in larga parte gli stessi. I dearsenificatori aiutano, ma non fanno miracoli.

Acquapendente - Il Comune ufficializza i dati

“Arsenico sotto soglia ovunque”

Un rubinetto Acquapendente – Riceviamo e pubblichiamo – Il Comune di Acquapendente rende pubblici i dati del valore di arsenico contenuto nelle acque potabili. I dati in generale sono positivi, tutti al di sotto della soglia massima di 10. In particolare, ad Acquapendente troviamo valore 5 ovunque, solo a Torre Alfina saliamo a 6; a Trevinano scendiamo addirittura a 4, [...]

Viterbo - A Fabrica di Roma e Castel Sant'Elia i valori più alti

Arsenico, 20 comuni oltre i limiti

Viterbo - Dearsenificatore di Monte Jugo Viterbo - Arsenico, venti comuni su 60 fuori dai limiti. Secondo gli ultimi campionamenti di agosto effettuati sulla rete idrica dalla Ausl risultano fuori dal valore limiti di μg 10 per litro alcuni pozzi del comune di Bagnoregio, Blera, Bolsena, Capranica, Castel Sant'Elia, Castiglione in Teverina, Civita Castellana, Civitella d'Agliano, Fabrica di Roma, Farnese, Grotte di Castro, Lubriano, Marta, Monterosi, Nepi, Ronciglione, Sutri, Tuscania, Vejano, Vetralla e Villa San Giovanni in Tuscia.

Viterbo - Sabatini (Cuoritaliani) attacca il presidente della regione Lazio: "Per Zingaretti ci sono figli e figliastri"

“Arsenico, niente fondi per i comuni non-Talete”

Daniele Sabatini Viterbo - Arsenico, Daniele Sabatini, capogruppo di Cuoritaliani in regione, attacca il presidente Nicola Zingaretti: "Per lui esistono figli e figliastri. Zero fondi per i comuni non-Talete".

Cronaca - Se lo chiedono i consiglieri del gruppo Nuova Fabrica dopo le dichiarazioni del sindaco Scarnati

Anche per assessori e consiglieri l’arsenico è una stronzata?

Il comune di Fabrica di Roma Fabrica di Roma - Dopo le dichiarazioni del sindaco di Fabrica di Roma, i consiglieri di opposizione chiedono se anche per per assessori e consiglieri "l'arsenico è una stronzata".- Scarnati: “Arsenico nell’acqua, una grande stronzata”

Viterbo - Scarnati, sindaco di Fabrica di Roma, a ruota libera: "Chi lo ha detto che oltre 10 mg per litro è nocivo?"

“Arsenico nell’acqua, una grande stronzata”

Mario Scarnati Viterbo - (g.f.) - “I dearsenificatori sono un cazzata”. Come ti risolvo il problema dell'arsenico in meno di un minuto. Metodo Mario Scarnati. Il sindaco di Fabrica di Roma, ieri mattina all'autoconvocazione dei sindaci sbaraglia tutti: "Il limite a 10 microgrammi è una stronzata". Tradotto: non ci sono dimostrazioni scientifiche della nocività.- "Dearsenificatori, situazione al collasso"

Viterbo - Il comitato non ce la beviamo chiede un tavolo di confronto

“Arsenico fuori norma, la Regione spieghi”

Contatori dell'acqua Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Dai risultati delle analisi sull’acqua pubblicati sul sito della Asl di Viterbo, risulta che 19 Comuni della provincia di Viterbo, superano i valori di arsenico stabilito dalla legge. I dati più critici a Fabrica di Roma con 44 microgrammi per litro nella rete Faleri e 40 a Carbognano. Valori elevati anche a Civita Castellana con [...]

Viterbo - Fabrica di Roma 44 microgrammi/litro, Carbognano 40 rispetto ai 10 consentiti

Arsenico, valori oltre i limiti in 19 comuni su 60

Viterbo - Dearsenificatore di Monte Jugo Viterbo - Arsenico, valori di nuovo oltre i limiti. Nonostante i dearsenificatori, in 19 comuni su 60, superato il limite di 10 microgrammi per litro, come stabilito per legge. In un paio di centri, secondo i rilievi Asl di giugno, la soglia massima è ampiamente superata. A Fabrica di Roma si arriva a 44 microgrammi per litro nella rete Faleri e 40 a Carbognano.

Viterbo - Arsenico -Il comitato "Non ce la beviamo" in vista della decisione di domani in prima commissione

“Bocciare il referendum sarebbe un atto antidemocratico”

Il comitato Non ce la beviamo

Viterbo - "Arsenico, bocciare il referendum sarebbe un atto antidemocratico". Il comitato "Non ce la beviamo" in vista della decisione di domani in prima commissione.

Salute - Non esiste una soglia minima che garantisca la sicurezza - Pubblicato sulla rivista scientifica Plos One il lavoro del gruppo di ricerca del dipartimento di Epidemiologia della Regione, che ha studiato gli effetti sugli abitanti del viterbese

“L’arsenico aumenta sempre le possibilità avere il cancro”

Viterbo - Dearsenificatore di Monte Jugo

Viterbo - I  ricercatori del dipartimento di Epidemiologia del servizio sanitario della Regione Lazio hanno studiato gli effetti dell'arsenico nella Tuscia e su quanto questo elemento incide sulla mortalità per cancro o malattie croniche. Il lavoro è stato pubblicato dalla rivista scientifica Plos One.

Viterbo - Dal primo febbraio - Dalla regione 15 milioni di euro

A Talete la gestione di 47 dearsenificatori

Il presidente della Talete Salvatore Parlato

Viterbo - (g.f.) - Dal primo febbraio, la gestione di 47 dearsenificatori passano a Talete, più quelli nei comuni che non fanno parte della società idrica. Il passaggio è previsto un protocollo d'intesa fra Ato, Talete, Regione e una delibera regionale in fase di pubblicazione.

Articoli: Arsenico, quindici milioni in arrivo a Talete

Viterbo - In arrivo dalla regione per la gestione degli impianti

Arsenico, quindici milioni a Talete

Il dearsenificatore di Monte Jugo

Viterbo - Quindici milioni di euro in tre anni a Talete. Sono fondi in arrivo dalla regione e serviranno alla manutenzione degli impianti per la dearsenificazione che quindi passano dalle due imprese che finora li avevano in gestione, direttamente alla società che ha in carico il servizio idrico in gran parte dei comuni nella Tuscia. La delibera è pronta e sta per essere pubblicata.

Viterbo - Regione intenzionata a passare da febbraio la gestione a Talete, togliendola a due ditte specializzate

Arsenico, manutenzione impianti a rischio

Viterbo - Dearsenificatore di Monte Jugo

Viterbo - (g.f.) - Arsenico, dal primo febbraio a rischio la manutenzione degli impianti. Con i valori che potrebbero tornare oltre i livelli consentiti. Il 31 gennaio la regione vorrebbe passare la gestione dei dearsenificatori a Talete, dopo che era stata affidata a due ditte specializzate. Trattandosi di lavori altamente specializzati e considerata la non florida situazione economica della società, c'è chi teme livelli di arsenico in aumento dovuti alle delicate operazioni da compiere quotidianamente.

Civita Castellana - Il comitato spontaneo cittadini chiede chiarimenti ai consiglieri della regione Lazio

“Arsenico, quante volte in un mese viene analizzata l’acqua?”

Contatori dell'acqua Civita Castellana – Riceviamo e pubblichiamo la lettera del Comitato spontaneo cittadini di Civita Castellana ai consiglieri regionali Silvia Blasi, Daniele Sabatini, Enrico Panunzi e all’Arpa Lazio – Egregi signori Consiglieri Regionali eletti nella provincia di Viterbo vi scriviamo per esseri informati e garantiti sul grande problema che in questi anni la nostra cittadina, Civita Castellana, [...]

Vetralla - Interviene il Movimento 5 stelle

“Arsenico, impossibile reperire i dati”

Vetralla – Riceviamo e pubblichiamo – Da quando la Asl non pubblica più sul proprio sito i risultati delle analisi dell’acqua provenienti dalle casette, ci siamo chiesti come un semplice cittadino possa ottenere informazioni. La risposta è: “Con molte difficoltà”. Per prima cosa ci siamo rivolti al Comune, chiedendo copia delle analisi. La risposta è stata, tanto [...]

Civita Castellana - Il sindaco Angelelli rassicura: "Situazione decisamente migliore rispetto al passato, ma aspetto a revocare l'ordinanza di non potabilità"

“Arsenico, analisi positive per centro storico e Sassacci”

Il sindaco di Civita castellana Gianluca Angelelli

Civita Castellana - Il sindaco di Civita Castellana Gianluca Angelelli interviene in merito alla non potabilità dell’acqua informando i cittadini delle ultime analisi pervenute al comune da parte della Asl di Viterbo.

Anche tu redattore - Viterbo - La segnalazione di Valerio Giovannetti

“Arsenico, avere la copia delle analisi richiede tempi che neanche la Nasa”

Acqua

Viterbo - Arsenico, risultati delle analisi, sito dove consultare i valori. La riflessione del lettore Valerio Giovannetti.

Anche tu redattore - Capranica - Lo segnala una lettrice

Valori arsenico, il sito dell’Asl è fermo ad agosto 2015

Arsenico nell'acqua

Capranica - Sul sito della Asl le analisi riguardanti i vari paesi del viterbese interessati alla presenza di arsenico nell'acqua sono ferme al mese di agosto 2015. La segnalazione di una lettrice.

Arsenico - Civita Castellana - Revocata l'ordinanza del sindaco Angelelli - Erogabile solo a Borghetto, Cenciani e Quartaccio

L’acqua a Sassacci non è potabile

Civita Castellana

Civita Castellana - Il sindaco Gianluca Angelelli ha revocato l’ordinanza con la quale prevedeva la potabilità dell’acqua a Sassacci. Dal 20 agosto l’acqua rimane potabile a Borghetto, Cenciani e Quartaccio, mentre nelle restanti parti della città l’uso dell’acqua è limitato a usi in impianti tecnologici e per igiene domestica.

Fabrica di Roma - Il sindaco Mario Scarnati porta avanti la sua battaglia sull'arsenico e replica alle critiche

“Mi occupavo di acqua già prima che M5s nascesse”

Mario Scarnati

Fabrica di Roma - (p.p.) - Il sindaco Mario Scarnati porta avanti la sua battaglia sull'arsenico e smonta le critiche che gli vengono rivolte. In particolare da M5s che lo accusa di fare retorica elettorale.

- M5s: “Acqua pubblica, la denuncia del sindaco è retorica elettorale”

Fabrica di Roma - Arsenico - Il sindaco Mario Scarnati pronto a dare battaglia: "Il comune parte civile nelle cause dei cittadini contro Asl, Arpa e responsabili dell'acqua"

“La Asl fa lo scaricabarile e la gente rischia la salute”

Mario Scarnati

Fabrica di Roma - (p.p.) - Il sindaco di Fabrica di Roma Mario Scarnati pronto a dare battaglia sull'arsenico. Il primo cittadino annuncia una serie di iniziative a tutela della salute dei suoi cittadini.

- Scarnati: "Arsenico, andrò in procura e all'antimafia"

Fabrica di Roma - Il sindaco Mario Scarnati contro la Regione, la Asl e la ditta dei potabilizzatori

“Arsenico, andrò in procura e all’antimafia”

Mario Scarnati

Fabrica di Roma -  Il sindaco Mario Scarnati contro la Regione, la Asl e la ditta dei potabilizzatori andrà in procura e all'antimafia per vederci chiaro sulla questione dell'arsenico.

Viterbo - Resta l'emergenza in alcuni comuni della Tuscia

Arsenico, valori ancora oltre i limiti

Acqua

Viterbo - E' ancora emergenza arsenico nella Tuscia dove in alcuni comuni i valori sono ancora fuori norma.

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564